Le voci, Ravanelli: “Colmato gap con le big europee, che salto di qualità la Juve”

Le voci, Ravanelli: “Colmato gap con le big europee, che salto di qualità la Juve”

Le parole dell’ex bianconero

TORINO – Intervenuto a TMWRadio, Ravanelli, ex giocatore della Juventus, ha parlato così dei bianconeri, e del mercato portato avanti dalla società. “Con Higuain viene colmato il gap con le grandi europee, la Juve ha fatto un grandissimo salto di qualità. Per vincere le coppe serve un grande attacco, la Juventus ora lo ha. Tevez ha fatto benissimo, è stato un trascinatore ed è stato determinante per far capire quanto sia importante il lavoro. È un giocatore diverso da Higuain, il Pipita negli ultimi 20 metri fa veramente paura. Dybala? Non mi aspettavo la sua crescita, ma essere alla Juventus è stato fondamentale per l’ex Palermo. Questa Juventus forte come la mia? Lo zoccolo duro dei bianconeri è importanti: Buffon, Bonucci, Chiellini, Barzagli e Machisio sono un esempio. In questo momento questa squadra sta dimostrando di essere una delle squadre più forti. Adesso, con questa formazione, è fra le più forti in europa. Pogba? A quelle cifre deve farlo partire, con Marotta che potrà acquistare un altro centrocampista di livello. Matic o Mascherano per sostituirlo? Dico Mascherano, è un professionista serio, anche se sono un po’ diversi dal punto di vista del ruolo. Chi cedere tra Mandzukic o Zaza? Il croato ha più esperienza, anche se sono due giocatori diversi. Angelo Peruzzi alla Lazio? È la scelta giusta, è perfetto per riequilibrare certe situazioni che stanno sfuggendo di mano alla società biancoceleste. Conte al Chelsea? Porterà il suo carattere alla squadra come ha fatto nelle sue precedenti esperienze. L’Italia all’Europeo è stata una delle poche squadre che ha dimostrato di avere un gioco, rispetto ad altre che sembravano molto improvvisate”.

CLICCA QUI PER LEGGERE LE ULTIME SUL MERCATO DEI BIANCONERI

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy