LE VOCI – Quagliarella: “Alla Juve non mi sono logorato”

LE VOCI – Quagliarella: “Alla Juve non mi sono logorato”

Dopo un mese di gennaio da dimenticare, Fabio Quagliarella sembra finalmente essere tornato ai suoi livelli.

LE VOCI – Dopo un mese di gennaio da dimenticare, Fabio Quagliarella sembra finalmente essere tornato ai suoi livelli. A Genova, sponda Samp, sta bene, gode della fiducia di Montella ed è tornato a segnare. Nell’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport ha parlato anche dell’esperienza alla Juve e del suo rapporto con il CT della Nazionale Antonio Conte, da cui spera di ricevere una chiamata per l’Europeo: “Mi sento più giovane, forse perché alla Juve ho giocato meno e non mi sono logorato. Alla Juve ho giocato il giusto, visti i campioni che c’erano. Conte è il tecnico che ho avuto per più tempo: conosce bene i miei pregi e difetti. E quello azzurro è un sogno che non ho messo da parte, ma tutto passa da quello che farò per la Samp”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy