Le voci, Peruzzi: “Juve solita favorita. Eredi di Buffon? Donnarumma, Perin o Sportiello”

Le voci, Peruzzi: “Juve solita favorita. Eredi di Buffon? Donnarumma, Perin o Sportiello”

Le parole del dirigente della Lazio prossima avversaria dei bianconeri

TORINO – Intervenuto ai microfoni de Il Corriere dello Sport, e intervistato da Walter Veltroni, Angelo Peruzzi, nuovo dirigente della Lazio, prossima avversaria dei bianconeri in campionato, ha affrontato tantissimi temi. Tra questi anche la scelta di chi sarà l’erede di Buffon, e poi qualche parola sulla lotta scudetto. “Quali sono gli eredi di Buffon? Per me i migliori sono, ovviamente, Donnarumma, Perin e Sportiello. Ma il problema è che il calcio moderno vuole tutto e subito. E gli allenatori hanno paura a provare, rischiando, un giovane portiere. Aggiunga che esiste ormai un problema di natura tecnica. I preparatori spesso scaricano da internet gli esercizi da fare ma non sono in grado di correggere gli errori tecnici. La tecnica, per un portiere, è decisiva”. Poi sullo scudetto. “Campionato? C’è la solita favorita. Come ormai è ovvio la Juventus è favorita. Vince da cinque anni, l’anno scorso con quella prova di potenza, e si è rafforzata. Subito dietro ci sono Napoli e Roma. L’Inter avrebbe una rosa competitiva ma non so quanto possa fare. Poi Milan, Lazio, Fiorentina“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy