LE VOCI – Moggi: “Juve più collettivo di Real”

LE VOCI – Moggi: “Juve più collettivo di Real”

In vista del big match di domenica allo Juventus Stadium tra Juve e Napoli e dopo il rinvio a giudizio di ieri in merito alla querela sulle dichiarazioni a proposito di Giacinto Facchetti, tuttojuve.it ha ascoltato in esclusiva Luciano Moggi. Signor Moggi, la due giorni di Champions ci hanno mostrato…

In vista del big match di domenica allo Juventus Stadium tra Juve e Napoli e dopo il rinvio a giudizio di ieri in merito alla querela sulle dichiarazioni a proposito di Giacinto Facchetti, tuttojuve.it ha ascoltato in esclusiva Luciano Moggi.

Signor Moggi, la due giorni di Champions ci hanno mostrato due grandi prestazioni da parte di Juve e Napoli, secondo lei chi arriverà più stanco alla partita di domenica?

Non credo nella stanchezza delle due squadre. I due allenatori hanno quattro giorni per preparare la partita al meglio e per far recuperare la condizione ai giocatori.
Le vittorie non fanno stancare, anzi, quindi il Napoli trarrà beneficio dai tre punti col Marsiglia.

Chi le ha fatto la migliore impressione dopo i match con Real Madrid e Marsiglia?

La Juve ha fatto una bella prestazione. C’è da dire che in questo momento il Real è più grande come immagine che non come squadra in sè. Ha subito sette gol nelle ultime tre partite, ma ha comunque in rosa giocatori come Cristiano Ronaldo e Bale che ti possono risolvere una partita in qualsiasi momento.
Da questo punto di vista la Juve ha saputo dimostrarsi più collettivo.

Chi vede dunque come favorito?

Non ci sono favoriti. Sono due grandi squadre, probabilmente le più forti in Italia, potrebbe anche finire in pareggio. Sicuramente escluderei una vittoria del Napoli, mentre non escluderei un successo bianconero.

Vuole dire qualcosa a proposito del rinvio a giudizio di ieri a seguito della querela a proposito delle sue dichiarazioni su Giacinto Facchetti?

Noi non parliamo, depositiamo. C’è un verbale di Palazzi che sostiene che Facchetti doveva essere rimandato a giudizio.
Se questo non dovesse bastare, saremmo pronti a portare le intercettazioni.

juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy