Le voci, Meret: “Il mio modello è stato Buffon, vorrei avere la sua personalità”

Le voci, Meret: “Il mio modello è stato Buffon, vorrei avere la sua personalità”

Le parole dell’estremo difensore dell’Udinese a Il Corriere dello Sport

Buffon

TORINO – E’ la sorpresa nella lista dei convocati di Conte nel ritiro pre-europeo. Alex Meret, estremo difensore dell’Udinese ha parlato così a Il Corriere dello Sport della sua esperienza in Nazionale e del rapporto con gli altri portieri convocati. “Come tutti i bambini che iniziano, il mio modello stato Buffon, che era già titolare degli azzurri. A Gigi vorrei rubare sicuramente la personalità, la sua capacità di riuscire a trasmettere la sua forza a tutto il gruppo, la sicurezza che ha fra i pali e nel richiamare i compagni. Certo che mi dà consigli, lui, Federico (Marchetti) e Salvatore (Sirigu) mi fanno sentire parte del loro gruppo e questo mi aiuta a lavorare meglio. A Marchetti invidio come attacca il pallone e le uscite, Sirigu tecnicamente mi piace molto”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy