LE VOCI – Marotta: “Scudetti bianconeri? 33 sul campo. Dybala? Divergenze economiche con Zamparini”

LE VOCI – Marotta: “Scudetti bianconeri? 33 sul campo. Dybala? Divergenze economiche con Zamparini”

«Juve interessata a Dybala? Abbiamo come obbiettivo la vittoria, in tutte le competizioni che giochiamo ed è giusto mixare giovani ed esperienza. È chiaro che abbiamo nel nostro dna la volontà di valorizzare i giovani, abbiamo già Morata, Coman, Mattiello, ma vogliamo continuare su questa strada. Ci guardiamo attorno e…

«Juve interessata a Dybala? Abbiamo come obbiettivo la vittoria, in tutte le competizioni che giochiamo ed è giusto mixare giovani ed esperienza. È chiaro che abbiamo nel nostro dna la volontà di valorizzare i giovani, abbiamo già Morata, Coman, Mattiello, ma vogliamo continuare su questa strada. Ci guardiamo attorno e Dybala è un giocatore interessante, del ’93, deve fare 22 anni. Ci siamo incontrati con Zamparini ma oggi sussistono divergenze di carattere economico, è giusto che il presidente del Palermo faccia il suo prezzo, ma noi faremo la nostra corsa»

 

Il dg della Juventus, Beppe Marotta non nasconde la volontà di arrivare all’attaccante del Palermo, Paulo Dybala, a Radio Anch’Io Sport, anche se il prezzo richiesto da Maurizio Zamparini è molto alto. La Juve comunque ha la volontà di investire anche sui giovani. «Abbiamo circa 70 giocatori in prestito tra il calcio italiano e straniero. Abbiamo Rugani, che ha giocato un eccellente campionato con l’Empoli, è giovanissimo, ha 21 anni. Poi Mattiello stava giocando benissimo nel Chievo e si è infortunato in maniera grave e improvvisa. Il nostro obbiettivo è inserire qualche giovane nella rosa delle prima squadra», ha proseguito Marotta.

 

«Scudetti? È una ferita che non si è rimarginata, c’è un contenzioso aperto, ma gli scudetti vinti sul campo sono 3. La situazione che stiamo vivendo è iniqua. La relazione di Palazzi era realistica e pesante e solo per la prescrizione non ha comportato sanzioni diverse. Stiamo ancora aspettando che ci siano delle sentenze precise e i nostri avvocati stanno lavorando per portare a galla la verità», ha aggiunto Marotta. (forzaroma.info)

Juvenews.eu

 


0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy