LE VOCI – Marotta: ‘Caso Pirlo? Conte ha fatto una puntualizzazione’

LE VOCI – Marotta: ‘Caso Pirlo? Conte ha fatto una puntualizzazione’

Ecco le parole di Beppe Marotta ai microfoni di Sky Sport nel prepartita di Chievo-Juventus: “Ormai l’ aspetto del calcio è qualcosa che ci congiunge con la scienza, ci sono strumenti che permettono di pianificare la metodologia: noi abbiamo utilizzato questo turn-over, nella nostra rosa non c’è un titolare fisso.…

Ecco le parole di Beppe Marotta ai microfoni di Sky Sport nel prepartita di Chievo-Juventus:  “Ormai l’ aspetto del calcio è qualcosa che ci congiunge con la scienza, ci sono strumenti che permettono di pianificare la metodologia: noi abbiamo utilizzato questo turn-over, nella nostra rosa non c’è un titolare fisso. Caso Pirlo? Mi dispiace, ma smentisco asoslutamente che esista un caso Pirlo: lui è un professionista. Conte ha puntualizzato, doverosamente, per evitare che ci siano strumentalizzazioni, perché la squadra è una comunità e ci sono regole che vanno rispettate”.

Marotta ha aggiunto:  “Se analizziamo bene il caso Pirlo, vorrei capire di cosa stiamo parlando. Non è successo nulla di trascendentale, lui è serenissimo: abbiamo parlato anche in ritiro. Il rinnovo? Ne abbiamo parlato e abbiamo deciso di valutare verso febbraio o marzo. Siamo felici di quello che ha dato alla Juve, la porta è sempre aperta, vedremo anche cosa vuole fare lui. I rapporti sono ottimi, non so perché sia andato via dal Milan, ma tra noi c’è chiarezza e grande stima. Crescita di Pogba anche per merito di Pirlo? Sicuramente: in uno spogliatoio i campioni danno grande insegnamento ai giovani, dando suggerimenti importanti. In una squadra ci deve essere il giusto mix tra giovani ed esperti proprio per questo, perciò sono importantin i vari Chiellini, Buffon e Pirlo. Siamo tutti contenti per il bilancio, abbiamo lavorato, ma guardiamo avanti perché vogliamo raggiungere l’ optimum sportivo coniugandolo a quello economico”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy