LE VOCI – Lichtsteiner: “Sono sottovalutato”

LE VOCI – Lichtsteiner: “Sono sottovalutato”

La caccia grossa all’esterno non è andata a buon fine, Stephan Lichtsteiner, come ogni estate al centro delle voci di mercato, è rimasto alla Juventus, club nel quale si è perfettamente calato sin dal suo arrivo in bianconero.Il terzino svizzero, oltre a rivendicare i trentuno Scudetti conquistati sul campo da …

La caccia grossa all’esterno non è andata a buon fine, Stephan Lichtsteiner, come ogni estate al centro delle voci di mercato, è rimasto alla Juventus, club nel quale si è perfettamente calato sin dal suo arrivo in bianconero.

Il terzino svizzero, oltre a rivendicare i trentuno Scudetti conquistati sul campo da Madama, ha parlato della sua esperienza torinese al quotidiano “Neue Zuricher Zeitung”, sottolineando: “Spesso ci sono state critiche. Giuste, se non dai il 100%, molto meno se vieni criticato a prescindere dal tuo impegno. Non si può piacere a tutti, quello che a me interessa è giocare per vincere e questo vuol dire che solo quando questo non accade non sono soddisfatto. Il resto conta poco”. 

E ricorda: “Sono stato criticato dai media per il mio comportamento, per il mio modo di giocare, eppure non sono molti i giocatori svizzeri che si sono imposti anche all’estero. Ho sempre saputo quello che potevo fare e dove potevo arrivare, sono stato a lungo sottovalutato. Ma le statistiche, i fatti, i titoli, i contratti firmati parlano per me”. 

Lichtsteiner è spesso protagonista di lunghi siparietti con Conte, anche durante i match, lo svizzero però chiarisce: “Non ho mai litigato con nessun allenatore. Assolutamente. Quando gli allenatori ti rimproverano è perché vogliono giocatori che si impegnino al massimo e siano sempre pronti agonisticamente”. 

Quindi l’ex terzino della Lazio chiosa: “Non è mai stato fondamentale per me ricevere l’apprezzamento da parte di qualcuno. Alla Juventus sto bene perché è una società che vuole vincere e giocarci mi piace anche perché pratichiamo un calcio divertente”.

goal.com

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy