LE VOCI – Kovacic: “Per la Juve siamo pronti. Contento per Podolski”

LE VOCI – Kovacic: “Per la Juve siamo pronti. Contento per Podolski”

Sono giornate estremamente calde quelle che hanno aperto il 2015 dell’Inter. Se da un lato il club nerazzurro sembra scatenato sul mercato e, dopo l’acquisto di Podolski sogna di chiudere per Shaqiri, dall’altro c’è da tenere altissima la concentrazione vista l’imminente sfida di campionato con la Juventus. A due giorni…

Sono giornate estremamente calde quelle che hanno aperto il 2015 dell’Inter. Se da un lato il club nerazzurro sembra scatenato sul mercato e, dopo l’acquisto di Podolski sogna di chiudere per Shaqiri, dall’altro c’è da tenere altissima la concentrazione vista l’imminente sfida di campionato con la Juventus. A due giorni dalla partita con i bianconeri, Mateo Kovacic ha spiegato: “Nell’ultima partita meritavamo la vittoria ma abbiamo pareggiato con la Lazio, adesso siamo pronti per la Juve, sappiamo che servirà dare il massimo per vincere, speriamo di riuscirci“.

 

Il talento croato ha così accolto il nuovo compagno di squadra Podolski: “Sono molto contento del suo arrivo, è un giocatore che vuol far bene e che ha grande personalità. Se gli ho dato consigli? E’ giovane ma a 29 anni ha già vinto tutto, è lui che deve darne a me. Abbiamo solo parlato dell’Inter, è un giocatore che ci aiuterà“. Un’eventuale vittoria con la Juventus potrebbe rappresentare una svolta per l’Inter: “Ogni partita è importante, quello di cui ha bisogno l’Inter è la continuità. La Juve è forte ma ci stiamo preparando nel migliore dei modi, possiamo far bene. Tutte le gare sono belle, quelle contro Milan e Juventus sono però speciali“. Il nome di Kovacic è spesso stato accostato a quello di top club europei in queste settimane: “Ho già detto che voglio restare all’Inter, anzi siamo vicini al rinnovo. Sono già in un grande club e grazie a Mancini e i nuovi arrivati potremo tornare al top. Adesso speriamo di battere la Juve perchè abbiamo bisogno di punti. Io con più responsabilità da quando c’è Mancini? Le partite non le vince un giocatore solo. Firmare a vita? Domanda pesante, sono ancora giovane ma diciamo che siamo vicini al rinnovo“. (goal.com)

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy