LE VOCI – Jacobelli: ‘Juve troppo lenta e prevedibile’

LE VOCI – Jacobelli: ‘Juve troppo lenta e prevedibile’

Il noto giornalista Xavier Jacobelli ha analizzato il pareggio di ieri sera contro il Galatasaray nel suo editoriale per il portale calciomercato.com: “La strada della Juventus in Champions’ League è sempre in salita. Il pari con il Galatasaray è molto indigesto, così come lo era stato quello con il Copenhagen.…

Il noto giornalista Xavier Jacobelli ha analizzato il pareggio di ieri sera contro il Galatasaray nel suo editoriale per il portale calciomercato.com:  “La strada della Juventus in Champions’ League è sempre in salita. Il pari con il Galatasaray è molto indigesto, così come lo era stato quello con il Copenhagen. Con la differenza che in Danimarca i bianconeri avrebbero meritato la vittoria, andando a sbattere contro Forte Wiland; ieri il 2-2 è stato sostanzialmente giusto. A tradire Conte è stata la difesa”.

Jacobelli ha proseguito così:  “La Juve non è al meglio della condizione, forse anche per la sindrome di appagamento dopo due stagioni dominate. Questa EuroJuve è prevedibile, a tratti troppo lenta per essere vera, a tratti priva della carica agonistica che l’ha sempre contraddistinta da quando c’è Conte. Dopo il 2-2 bastava guardare la faccia di Conte per capire molte cose. Ora la Juve deve serrare le fila. L’ aspettano l’ andata e il ritorno con il Real. Che, è notorio, è molto, molto più forte del Galatasaray e del Copenhagen”.

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy