LE VOCI – Iuliano: “Questa Juve è come quella di Lippi”

LE VOCI – Iuliano: “Questa Juve è come quella di Lippi”

L’ex bianconero Mark Iuliano, attuale allenatore dei giovanissimi nazionali del Pavia, ha rilasciato un’intervista rilasciata nel corso della trasmissione‘Stile Juventus’ su Radio Manà Manà Sport. Ecco le sue parole: “E’ scontato fare i complimenti alla difesa bianconera. Chiellini è un ragazzo cresciuto con me, sono molto contento di come stia…

L’ex bianconero Mark Iuliano, attuale allenatore dei giovanissimi nazionali del Pavia, ha rilasciato un’intervista rilasciata nel corso della trasmissione‘Stile Juventus’ su Radio Manà Manà Sport. Ecco le sue parole: “E’ scontato fare i complimenti alla difesa bianconera. Chiellini è un ragazzo cresciuto con me, sono molto contento di come stia giocando, è un grande calciatore, così come i suoi compagni. La retroguardia bianconera è composta da quattro nazionali, ogni loro prestazione è positiva, e tutte le vittorie hanno lo stesso marchio, costituito da grinta e carattere”



“Questa Juve assomiglia tanto a quella allenata da Marcello Lippi – ha proseguito l’ex difensore bianconero al microfono di Nicola De Bonis-. Entrambe hanno dentro uno spirito che solo chi indossa quei colori può comprendere. Ogni giocatore della formazione di Conte si è calato nella mentalità giusta e vederli giocare è un piacere. Tevez? Chi pensa che non sia decisivo, non è un intenditore. L ‘Apache ha sempre fatto la differenza in tutte le sue squadre, soprattutto con la grinta e l’intensità. E se questo è l’antipasto…”

“L’Anti-Juve? Vedo bene il Napoli, ha carattere e gioco molto simile ai bianconeri, anche se adotta un modulo differente. Benitez ha formato una squadra di grandi campioni. L’Inter nasconde molti interrogativi, Mazzarri è molto bravo ma la sua rosa ha ancora alcune lacune, non ha calciatori che fanno la differenza, togliendo Guarin e Palacio. Non è una compagine che può mettere in difficoltà Juve, Napoli e Fiorentina. I viola, con le qualità del proprio allenatore Montella, potranno puntare in alto”.

juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy