LE VOCI – Floro Flores: “Dissi di no alla Juve”

LE VOCI – Floro Flores: “Dissi di no alla Juve”

TORINO – Con il suo Sassuolo sta facendo buone cose. La squadra appena alita in A sta lottando con tutte le sue forze per garantirsi un posto in A anche l’anno prossimo. Floro Flores sta contribuento al raggiungimento di questo obiettivo grazie ai suoi gol e alle sue buone prestazioni.…

TORINO – Con il suo Sassuolo sta facendo buone cose. La squadra appena alita in A sta lottando con tutte le sue forze per garantirsi un posto in A anche l’anno prossimo. Floro Flores sta contribuento al raggiungimento di questo obiettivo grazie ai suoi gol e alle sue buone prestazioni. Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, l’attaccante napoletano ha rivelato un piccolo retroscena legato alla Juventus: “Se è vero che ho rifiutato la Juventus? Quattro anni fa ci fu un contatto. La Juve è sempre la Juve ma non volevo fare la riserva. Per lo stesso motivo avrei rifiutato anche il Real Madrid. Sono calciatore e il mio mestiere è giocare… Il Napoli? Sono napoletano doc, cresciuto nelle giovanili azzurre e malato del Napoli. Purtroppo ci ho giocato nel momento più buio del club. E’ il mio unico rimpianto. Spero che questo Napoli vinca lo Scudetto“.

Ed a proposito di Juve, Floro Flores manda un consiglio a Berardi, giovane bomber che il Sassuolo sta ‘svezzando’ per la Vecchia Signora, comproprietaria del cartellino: “Domenico è un talento innato, a 19 anni sembra un giocatore d’altri tempi come personalità e maturità. E’ un grande lavoratore che non si lascia distrarre dalle voglie giovanili. Lui alla Juve ci andrà ma prima deve aspettare che lo aiuti ad esplodere definitivamente…“.

juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy