LE VOCI- Dopo i Mondiali, smetto…

LE VOCI- Dopo i Mondiali, smetto…

Torino- A margine della presentazione della sua autobiografia, Andrea Pirlo, regista della Juve di Conte e della nazionale italiana, ha rilasciato dichiarazioni sul futuro, prossimo, sulla Juve, sul prossimo mercato, anche. Intanto Pirlo si è espresso in modo molto elogiativo nei confronti dei tedeschi del Bayern, che hanno prima sconfitto…

di redazionejuvenews

Torino- A margine della presentazione della sua autobiografia, Andrea Pirlo, regista della Juve di Conte e della nazionale italiana, ha rilasciato dichiarazioni sul futuro, prossimo, sulla Juve, sul prossimo mercato, anche.

Intanto Pirlo si è espresso in modo molto elogiativo nei confronti dei tedeschi del Bayern, che hanno prima sconfitto i bianconeri, e poi gli spagnoli del Barcellona. Il regista bianconero si è detto poco sorpreso per il risultato eclatante della doppia sfida, proprio perchè i bianconeri sconfitti si sono immediatamente resi conto della superiorità tattica e fisica della corazzata tedesca.

Ma Pirlo ha voluto sottolineare che la Champions sarà l’obiettivo numero uno della Juve del prossimo anno.

Inoltre il regista bianconera ha speso parole di elogio proprio per il tecnico bianconero, Antonio Conte, che è davvero una fonte di ispirazione sia come uomo, sia come calciatore.

Pirlo poi ha dichiarato che un probabile arrivo di Ibra alla Juve non farebbe che rafforzare la squadra, nonostante le voci di una rottura nello spogliatoio.

Infine la dichiarazione più importante che ha fatto il giocatore di Conte è stato che dopo i Mondiali in Brasile del 2014 lascerà definitivamente la maglia azzurra per lasciare spazio anche ai più giovani. 

Nella Juve invece continuerà almeno fino a quando ci sarà la passione

 

juvenews.eu

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy