LE VOCI – De Canio: “Il fallo di Chiellini? Poteva risparmiarselo”

LE VOCI – De Canio: “Il fallo di Chiellini? Poteva risparmiarselo”

TORINO – Due giorni dopo Juventus-Catania, continua a tenere banco il cosiddetto “caso Chiellini”: il fallo del numero 3 bianconero non è affatto andato giù a Pulvirenti, che ha accusato prima il giocatore e, pochi minuti fa, anche Conte (LEGGI QUI). Anche il tecnico etneo De Canio, con termini decisamente…

TORINO – Due giorni dopo Juventus-Catania, continua a tenere banco il cosiddetto “caso Chiellini”: il fallo del numero 3 bianconero non è affatto andato giù a Pulvirenti, che ha accusato prima il giocatore e, pochi minuti fa, anche Conte (LEGGI QUI). Anche il tecnico etneo De Canio, con termini decisamente più civili rispetto a quelli del suo presidente, ha criticato il fallo di Chiellini ai microfoni di Sky Sport:  “Chiellini non è un giocatore cattivo, né scorretto, ma i fatti testimoniano che mercoledì ha commesso un fallo scorretto, che purtroppo ha avuto le conseguenze peggiori per noi. Sia lui che tutti gli altri debbano imparare da situazioni del genere”.

De Canio, inoltre, ha detto:  “Conte dice che nessuno deve permettersi di dire che Chiellini è scorretto? Fa bene a difendere un suo calciatore, ci mancherebbe, ma credo che in questa situazione parlino i fatti: c’è Bergessio con una frattura, per un fallo da dietro sul 4-0 che Chiellini poteva risparmiarsi, anche se non aveva intenzione di fare male. Conte in lizza per il pallone d’Oro? Beh, ha avuto un maestro come il sottoscritto: sono stato il primo a portarlo con me, quindi è logico (ride, ndr)”.

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy