LE VOCI – Ciclone Moggi: ‘L’ Inter doveva andare in B! Iuliano-Ronaldo? Era…’

LE VOCI – Ciclone Moggi: ‘L’ Inter doveva andare in B! Iuliano-Ronaldo? Era…’

L’ ex direttore generale bianconero Luciano Moggi ha parlato di Inter-Juventus a tre giorni dalla sfida di San Siro: “Fu denominata il derby d’ Italia dal grande Gianni Brera, ma negli ultimi anni è stato tutto tranne che un derby perché la Juve ha dimostrato una superiorità costante. Ora non…

L’ ex direttore generale bianconero Luciano Moggi ha parlato di Inter-Juventus a tre giorni dalla sfida di San Siro: “Fu denominata il derby d’ Italia dal grande Gianni Brera, ma negli ultimi anni è stato tutto tranne che un derby perché la Juve ha dimostrato una superiorità costante. Ora non si può chiamare più derby d’ Italia: basti pensare che l’anno scorso la Juve ha chiuso con 33 punti più dei nerazzurri. Il famoso intervento di Iualiano su Ronaldo? Era un problema arbitrale, stava al direttore di gara giudicare. Non dimentichiamoci che l’ Inter in precedenza aveva tesserato Recoba violando le normative sugli extracomunitari: poteva essere retrocessa, a Torino ci avrebbe giocato, ma in Serie B”, ha dichiarato al portale calcionews24.com.

“Big Luciano” ha aggiunto: “Sulla vicenda di recoba si è espressa sia la giustizia sportiva che quella ordinaria, perseguendo un dirigente dell’ Inter. L’ attuale Inter candidata allo Scudetto? Non credo proprio, c’è un divario troppo ampio tra le due squadre. La Juve potrebbe anche non vincere, ma di certo non lo perderebbe per mano dell’ Inter. Sabato comunque sarà una sfida difficile per entrambe: Mazzarri ha portato una ventata nuova, l’ Inter avrà motivazioni particolari per battere la Juventus”.

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy