LE VOCI – Chiariello: “La Juventus ha vinto da provinciale! Ora inizia la pressione”

LE VOCI – Chiariello: “La Juventus ha vinto da provinciale! Ora inizia la pressione”

Umberto Chiariello, intervenuto ai microfoni di Campania Sport, ha commentato la sconfitta del Napoli maturata allo Juventus Stadium

Chiariello

TORINOUmberto Chiariello, intervenuto ai microfoni di Campania Sport, ha commentato la sconfitta del Napoli maturata allo Juventus Stadium. Ecco le parole di Chiariello riportate da Tuttonapoli.net: “Tante volte abbiamo sentito dire che questo Napoli è bello come quello di Vinicio. Quel Napoli però non vinse nulla, condannato da Altafini all’88’, minuto maledetto come quello di Zaza, che negò il primo scudetto che sarebbe arrivato soltanto dopo tanti anni con Maradona. Ora tutti dicono è finita, un altro scudetto indirizzato verso Torino, ma questa gara non è come quella: allo Stadium c’è stato un grande Napoli, in una pessima partita per scelta di Allegri. Buffon aveva già detto in settimana che bastava il pareggio perché facendosi due conti alla lunga bastava non farsi distaccare, Allegri poi nel post ha confermato che non poteva giocare faccia a faccia con l’attacco del Napoli. Hanno giocato da provinciali, con 11 uomini dietro la palla, si sono adattati al Napoli, trattando gli azzurri da grande squadra ed ancora Buffon ha ammesso la vittoria immeritata dei bianconeri Spegnendo il televisore all’88’ chi avrebbe immaginato una sconfitta… A mentre fredda dico che è meglio perdere che lo 0-0, per quanto faccia male, ma ora tutto il peso è sulla Juventus  In caso di arrivo a pari punti vale la differenza reti, perché lo scontro diretto dopo il 2-1 e l’1-0 è pari”.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy