LE VOCI – Capello: “Juve più matura, Allegri le ha dato qualcosa in più”

LE VOCI – Capello: “Juve più matura, Allegri le ha dato qualcosa in più”

Ai microfoni di Radio Anch’io lo sport, Fabio Capello parla di Juve, Milan, Roma e calcio italiano. “In Italia è difficile battere la Juve, ha preso coscienza della propria forza e ha raggiunto una maturità che non aveva, Allegri gli è riuscito a dare qualcosa in più – ha spiegato…

Ai microfoni di Radio Anch’io lo sport, Fabio Capello parla di Juve, Milan, Roma e calcio italiano. “In Italia è difficile battere la Juve, ha preso coscienza della propria forza e ha raggiunto una maturità che non aveva, Allegri gli è riuscito a dare qualcosa in più – ha spiegato – Roma? Ho fatto 5 anni lì, quello che sta succedendo dimostra come sia difficile vincere a Roma”. Sul Milan: “E’ una squadra che non ha continuità, senza leader”. Una superiorità netta quella della squadra di Allegri che preoccupa un po’ Capello: “Il campionato italiano è migliorato in questa stagione, c’e’ una grande attenzione a livello tecnico e tattico, ma quando vedo la differenza tra la Juve e gli altri mi dico che è troppa”. In Europa può fare tanta strada ancora: “In Champions potrebbe andare avanti, anche se mancherà Pogba che è un giocatore che fa la differenza”. 

 

Una battuta anche sulla Roma: l’ultimo a vincere lo scudetto è stato proprio lui. Ci tornerebbe? “Ho fatto 5 anni alla Roma, quello che sta succedendo dimostra come sia difficile vincere a Roma’ – ha spiegato l’attuale ct della Russia – Il pubblico è meraviglioso ma ci mette poco ad esaltarti e a gettarti nella polvere”.

Sulle difficoltà del Milan, una tiratina d’orecchie a Galliani senza mai nominarlo: “E’ una squadra che non ha continuità, gioca a sprazzi e forse non ha dei leader, giocatori che possano prendere in mano la situazione – l’analisi di Capello – Manca un po’ di programmazione, alcuni giocatori non sono stati valutati bene. Bisogna valutare veramente il valore dei giocatori”.

Nessun futuro in Federcalcio: ”Ho fatto già quattro anni di scrivania. Sono in volata, sta per finire il mio ciclo”. (sportmediaset)

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy