LE VOCI – ALLEGRI: “Volevamo Mandzukic e l’abbiamo preso. Pogba? Resta con noi…”

LE VOCI – ALLEGRI: “Volevamo Mandzukic e l’abbiamo preso. Pogba? Resta con noi…”

Dalla sua Livorno, Massimiliano Allegripresenta il suo Max Allegri Camp nella prima edizione, il cui ricavato andrà tutto in beneficenza. “Per me è più facile allenare i grandi che i bimbi, è stata una bella settimana -spiega a Sky Sport 24-. E’ una bella iniziativa, per essere la prima volta”. …

Dalla sua Livorno, Massimiliano Allegripresenta il suo Max Allegri Camp nella prima edizione, il cui ricavato andrà tutto in beneficenza. “Per me è più facile allenare i grandi che i bimbi, è stata una bella settimana -spiega a Sky Sport 24-. E’ una bella iniziativa, per essere la prima volta”. 

Sull’anno con la Juve. “E’ stato un anno importante, ci è mancato un pezzettino ma è stata una bella Champions. E’ stata una finale in cui nel momento decisivo chi segnava vinceva. Purtroppo l’hanno fatto loro”. 

 

Ancora sulla finale Champions. “Dovevamo fare così, all’inizio dovevamo difendere meglio sul primo gol visto che non eravamo in inferiorità. Poi è stata una bella partita, decisa dagli episodi nella ripresa che ci hanno penalizzato. Gigi è stato bravo nel primo tempo quando potevano fare anche il 2-0”.

Sulla nuova Juve. “Dopo 4 anni così, dopo un’annata del genere, servono grandi stimoli. Io, i giocatori, la società: è un anno importante, il quinto Scudetto sarebbe storico visto che solo una squadra c’è riuscita in passato. Poi la Champions, poi la Coppa Italia, per questo servono motivazioni e la società sta costruendo bene il gruppo”.

Sulla rosa. “A fine mercato potrei avere dieci giocatori nati dal ’90 in poi”.

Sul centrocampo. “Khedira, Dybala, Pogba, Marchisio? Tutti giocheranno, in questa stagione sono state decisive anche le riserve, siamo arrivati in fondo anche per questo”.

Su Pirlo. “Deve decidere lui, se continuare a certi livelli o se fare un’esperienza, lo dirà lui alla società dopo quattro anni qui straordinari. E’ stato decisivo anche quest’anno”.

Su Marchisio. “Pirlo è stato fuori tanti giorni, Claudio può fare la mezzala ma il suo ruolo naturale è giocare davanti alla difesa”.

Su Tevez e sulla sostituzione. “Non dobbiamo sostituire Tevez, ma prendere giocatori e valutare il modo di giocare. E’ arrivato Mandzukic, abbiamo Zaza, Coman, Morata, Dybala, giovani con grandi qualità”.

Su Oscar. “Ci stiamo completando bene, puoi avere soldi da spendere ma se poi non ti danno i giocatori puoi anche avere 1 miliardo”.

Sulla prossima stagione. “Non dobbiamo essere ossessionati dalla Champions, dobbiamo arrivare in Primavera competitivi sui tre fronti, cercando poi di vincere qualcosa. Dobbiamo lavorare su noi stessi”.

Su cosa ha lasciato l’ultimo anno ad Allegri. “Mi ha lasciato tanto come le esperienze precedenti, ogni anno cerco di migliorare. L’anno prossimo sarà ancora diverso”.
Su Pogba. “La società non ha necessità di vendere Pogba, ma dipenderà anche dalla volontà del giocatore”.

Sulla volontà dello stesso Pogba. “No, ci ho parlato, resta volentieri. E’ giovane, ha bisogno di stare ancora alla Juventus per crescere ancora e qui è più facile. Ha tanti anni davanti, poi la Juve è una grande a livello delle grandi d’Europa e deve avere motivazioni giuste per un’altra annata importante”.

Mandzukic prima scelta? “Ha fatto gol in tutti i campionati, è caratteriale, è di livello internazionale e farà bene. Abbiamo preso Mandzukic perché volevamo lui. Se uno vuole uno che non si muove, ma la scelta è caduta su un grande giocatore e sono molto contento”.

Sul possibile arrivo di esterni per il 4-3-3. “L’ultimo giocatore potrebbe arrivare proprio con quelle caratteristiche…”. 

Sull’incidente di Vidal. “Bisogna trovarsi nelle situazioni, valutare è difficile. Arturo sta bene, sta giocando grandi partite e l’abbiamo preparato per fare una grande Coppa America”. 

Sul caso Sturaro. “E’ un ragazzo… Deve capire i momenti, non è uno sfogo cattivo, ma lo sfogo di un ragazzo che ha passato un momento di difficoltà”. (TMW)

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy