Le probabili formazioni di Juventus-Bologna

Le probabili formazioni di Juventus-Bologna

Prosegue la marca trionfale della Juventus, non solo verso lo scudetto ma anche verso lo storico traguardo dei 100 punti. La formazione di Antonio Conte, dopo essersi sbarazzata senza problemi dell’Udinese al Friuli, torna a giocare allo Juventus Stadium contro un Bologna ancora affamato di punti salvezza, sebbene alle spalle…

Prosegue la marca trionfale della Juventus, non solo verso lo scudetto ma anche verso lo storico traguardo dei 100 punti. La formazione di Antonio Conte, dopo essersi sbarazzata senza problemi dell’Udinese al Friuli, torna a giocare allo Juventus Stadium contro un Bologna ancora affamato di punti salvezza, sebbene alle spalle dei felsinei le rivali non corrano di certo.

 

 

L’impresa appare disperata per la formazione di Davide Ballardini, visto che fin qui i bianconeri in casa hanno avuto un ruolino di marca praticamente immacolato. Un pareggio, ovviamente, potrebbe valere oro nella combattutissima lotta per non retrocedere. Sono 67 i precedenti tra Juventus e Bologna in casa dei bianconeri tra Delle Alpi e Juventus Stadium. Tra questi ce n’è anche uno in Serie B, terminato con la vittoria bianconera per 3-1. Negli altri la Juve si è imposta ben 37 volte contro le appena 5 affermazioni rossoblu, a cui si aggiungono 25 pareggi. Negli ultimi anni, però, il Bologna qualche soddisfazione se l’è tolta: nel 2009 Adailton pareggiò il vantagio di Trezeguet, nel 2010/11 addirittura una doppietta di Di Vaio inflisse una clamorosa sconfitta alla Juventus di Delneri. Anche nel primo anno di Conte la sfida terminò in pareggio.

COME ARRIVA LA JUVENTUS – Lo staff medico bioanconero monitora costantemente le condizioni di Vidal e Tevez, entrambi risparmiati a udine. Per l’argentino giovedì solo parziale lavoro con il gruppo, per cui Conte potrebbe decidere di affidarsi ancora a Giovinco al fianco di Llorente. Tra i convocati potrebbe rientrare Barzagli, mentre Ogbonna e Isla rimpiazzeranno gli squalificati Bonucci e Lichtsteiner.

COME ARRIVA IL BOLOGNA – Ballardini non potrà disporre né di Crespo né di Krhin, entrambi alle prese con problemi muscolari. A centrocampo Perez contende una maglia a Friberg, mentre per il resto non sembrano esserci grossi dubbi. In avanti verrà confermato Koné alle spalle di Cristaldo con Christodoulopoulos in mezzo al campo.

 

TMW

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy