LA STELLA – Morata: “Se giochiamo cosi’, per gli altri diventa durissima”

LA STELLA – Morata: “Se giochiamo cosi’, per gli altri diventa durissima”

LA STELLA – Morata: “Se giochiamo cosi’, per gli altri diventa durissima” – cosi’ in un’intervista al canale bianconero su Twitter

MORATA

LA STELLA – E’ lui il vero protagonista della serata dello Juventus Stadium. Alvaro Morata sale in cielo e mette in rete. Lo spagnolo entra nella storia: quinto gol consecutivo con la maglia bianconera in Champions League, come fece un certo Alex Del Piero. L’attaccante è euforico e si gode il momento. Ecco le sue parole tramite il profilo bianconero su Twitter:

LUI COME ALEX“Sono felice che abbiamo vinto, non penso di poter fare quello che ha fatto una leggenda come Alessandro Del Piero. Adesso dobbiamo continuare a lavorare per continuare a vincere”.

ATTEGGIAMENTO – “Dobbiamo avere lo stesso atteggiamento che abbiamo avuto ieri anche nelle partite in campionato. Quando giochiamo cosi’, per gli altri diventa difficile. Dybala?Dobbiamo trovare un’intesa migliore, ma stiamo andando bene. Con il Bologna ora dobbiamo dare tutto e raccogliere punti importanti prima della sosta”.
___________________________________________________________________________

Resta collegato tutto il giorno con Juvenews.eu. A partire da metà mattinata, tutte le news di Rassegna Stampa e non solo. Leggi tutti i quotidiani in chiave bianconera con un semplice clic. A tua disposizione La Gazzetta dello Sport e naturalmente Tuttosport. Juvenews.eu ti aspetta inoltre con la sua diretta live, le voci del pre e post partita e il commento in occasione di ogni gara ufficiale e amichevole della nostra Juventus. Vivi le partite della Vecchia Signora, condividi i nostri articoli, fai girare la voce, inserisci la tua mail e commenta gli articoli. Accendi la tua passione bianconera con Juvenews.eu e visita la nostra pagina facebook: https://www.facebook.com/Juvenews.eu.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy