LA SPERANZA – Dybala: “Vorrei giocare con Del Piero, e sogno un gol allo JStadium!”

LA SPERANZA – Dybala: “Vorrei giocare con Del Piero, e sogno un gol allo JStadium!”

QUI PALERMO - Gonzalez:

LA SPERANZA – E’ la speranza. Proprio lui, chiamato qualche volta il sostituto di Tevez, il panchinaro di lusso per Allegri, l’acquisto più costoso dell’era Agnelli 2.0. E’ il volto giovane e pieno di speranza della Juve che verrà, pulito nel viso e nel tocco. E’ Dybala, che risponde su JTv: “Con chi mi piacerebbe giocare? Direi Alessandro Del Piero, Trezegol e Nedved se proprio devo scegliere tra i tanti campioni!». E poi le risposte ai tifosi: «Quando sono entrato al #JStadium con la maglia della Juve è stata una emozione molto forte per me. I tifosi vicino al campo sono il vero 12° uomo: ora che è dalla mia parte spero di farlo esultare. E spero che il prossimo gol sia al #JStadium per festeggiarlo con i miei compagni, la mia gente e la famiglia». Senso di responsabilità e scarto col passato per lui: «Sarà un Dybala diverso rispetto a quello del Palermo: devo migliorare in tutti gli aspetti. Devo migliorare proteggendo palla, con il destro, a livello fisico: sono qui per continuare a imparare. Ricevo molti consigli dai miei compagni e cerco sempre di ascoltarli, data la loro esperienza». A Torino è già un idolo: «I tifosi mi sono sempre vicini, mi salutano per strada e mi hanno riservato una grande accoglienza». Ora occhi puntati sul Chievo capolista «In settimana abbiamo lavorato bene: la squadra è al 100% e vogliamo dimostrare di poter vincere lo scudetto. #JuveChievo sarà una partita dura: sono carichi e cercheranno di portare punti a casa».

IN EUROPA – Dybala e la sua prima volta da non dimenticare: «Martedì contro il Manchester City sarà una giornata molto importante ma cercherò di essere concentrato al massimo. Sarà la prima volta in ChampionsLeague, una sensazione diversa dalle precedenti». E il ragazzo non scorda il passato a Palermo: «Il soprannome “Picciriddu? Mi fa molto piacere, se volete continuare a chiamarmi così va benissimo».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy