La Juventus rinuncia al Torneo di Viareggio

La Juventus rinuncia al Torneo di Viareggio

Dopo aver vinto 6 volte nelle ultime 12 edizioni, quest’anno laJuventus non parteciperà alTorneo di Viareggio. Una decisione clamorosa, se si pensa che la società bianconera rappresentava una vera e propria istituzione nella competizione giovanile. Ufficialmente la rinuncia è dovuta alla coincidenza con le partite dellaYouth League. Nonostante l’eliminazione prematura…

Dopo aver vinto 6 volte nelle ultime 12 edizioni, quest’anno laJuventus non parteciperà alTorneo di Viareggio. Una decisione clamorosa, se si pensa che la società bianconera rappresentava una vera e propria istituzione nella competizione giovanile. Ufficialmente la rinuncia è dovuta alla coincidenza con le partite dellaYouth League. Nonostante l’eliminazione prematura da questa competizione, i bianconeri non hanno fatto passi indietro.

L’edizione 2015 del Torneo di Viareggio è in programma dal 2 al 16 febbraio, periodo in cui la Juventus, in caso di qualificazione, avrebbe dovuto giocare gli ottavi della Champions giovanile. Ma la squadra di Grosso, con soli 5 punti, è arrivata terza dietro Atletico Madrid e Olympiacos.

Dopo l’esperimento dello scorso anno, con quattro teste di serie – tra cui la Juve – che hanno esordito negli ottavi di finale, quest’anno si è tornati alle 32 squadre senza corsie preferenziali. Nelle ultime due edizioni, vinte dall’Anderlecht e dal Milan di Inzaghi, i bianconeri sono stati eliminati dalla Juve Stabia e dal Verona negli ottavi di finale.

 

sportmediaset.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy