La Juve vuole riempire di bambini la curva

La Juve vuole riempire di bambini la curva

La Juventus vuole riempire la Curva Sud dello Juventus Stadium di bambini. Se ne saprà di più venerdì, quando a mezzogiorno sarà esaminato il ricorso del club di Corso Galileo Ferraris contro la chiusura del settore dopo i fatti nel derby. La Juve, però, ha già pronta la contromossa, con…

La Juventus vuole riempire la Curva Sud dello Juventus Stadium di bambini. Se ne saprà di più venerdì, quando a mezzogiorno sarà esaminato il ricorso del club di Corso Galileo Ferraris contro la chiusura del settore dopo i fatti nel derby. La Juve, però, ha già pronta la contromossa, con l’ok già incassato da Figc e Lega di Serie A. In caso la curva dovesse restare chiusa, la società Campione d’Italia aprirebbe le porte ai bambini delle scuole calcio delle società dilettantistiche in Piemonte e Valle d’Aosta. 

In vista dell’anticipo di sabato in campionato col Cagliari(ore 18), il Comitato Regionale Piemonte Valle d’Aosta FIGC-LND assumerà le funzioni di prenotazione e coordinamento per l’ingresso allo stadio dei ragazzi delle società. L’iniziativa è riservata ai giovani calciatori nati tra il 2001 e il 2008. 

 

 

Per poter addivenire in modo compiuto a una forma di controllo dei biglietti da emettere, la cui domanda massima per l’evento è fissata nel numero di 9.500, ogni Società dovrà inviare via fax (011543031) o via mail (piemontevaosta@lnd.it): 

 

 

– Una richiesta a firma del presidente, compilando il modulo allegato alla presente comunicazione, con un massimo di 20 calciatori (indicando obbligatoriamente nome e cognome – data di nascita – n° di tesserino Fifgc) e di 4 dirigenti (indicando obbligatoriamente nome e cognome – luogo e data di nascita – numero di carta d’identità da scrivere tassativamente sulla distinta – n° di tesserino Figc). Il rapporto massimo di 1 dirigente ogni 5 giocatori deve essere sempre rispettato. 

– Per i dirigenti accompagnatori, ai fini della stampa nominativa del biglietto, sarà necessario allegare copia del documento d’identità. Per i dirigenti non sarà possibile effettuare il cambio di nominativo.

– Su ogni distinta presentata dovrà essere indicato in dettaglio il dirigente incaricato al ritiro dei biglietti e sarà lui a poter ritirare la busta.

– I tesserati dovranno indossare gli indumenti sociali della propria squadra. 

– Le società potranno effettuare richieste multiple, utilizzando per ciascuna una diversa distinta. Le distinte dovranno essere numerate in ordine di priorità per vedere di rendere disponibili i posti a tutte le società che ne faranno richiesta. 

– In caso di domanda superiore all’offerta dei posti disponibili, prima si assegnerà un contingente da 20 + 4 ad ogni società che ne farà richiesta, quindi si utilizzeranno le distinte aggiuntive presentate privilegiando  l’ordine cronologico di arrivo delle richieste. 

– Le domande presentate su modulistica diversa da quella allegata e non rispondenti ai criteri richiesti NON saranno prese in considerazione. 

– Le richieste non dovranno pervenire oltre le ore 20 di giovedì 7 maggio. tuttojuve.com

 

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy