La Juve vuole blindare Tevez. Per l’argentino pronto il rinnovo del contratto sino al 2018

La Juve vuole blindare Tevez. Per l’argentino pronto il rinnovo del contratto sino al 2018

TORINO – Carlito’s way. Quella di Tevez conduce in una sola direzione, al gol, alla vittoria. Inizio di stagione super, a Verona con il Chievo nella prima giornata di campionato è la traversa a negargli la gioia del gol, appuntamento rimandato alla sfida con l’Udinese, da il là alla vittoria…

TORINO – Carlito’s way. Quella di Tevez conduce in una sola direzione, al gol, alla vittoria. Inizio di stagione super, a Verona con il Chievo nella prima giornata di campionato è la traversa a negargli la gioia del gol, appuntamento rimandato alla sfida con l’Udinese, da il là alla vittoria con i friulani. Due giorni dopo è la volta del Malmoe, gli svedesi cadono sotto la doppietta dell’Apache, a San Siro con il Milan è ancora decisivo, scambio Pogba – Tevez e palla nel sacco. Resta a riposo con il Cesena, ritorna in campo a Bergamo, altri due gol, il primo apre la gara, il secondo la chiude.

 

Ora il bomber argentino punta l’Atletico Madrid, mercoledì sera è notte di Champions, i campioni di Spagna vogliono riscattare il passo falso con l’Olympiacos, i bianconeri invece avanzare di un altro step verso la qualificazione agli ottavi. Occorrerà la Juventus vista sinora, serviranno i gol di Carlitos Tevez. Arrivato qui con l’etichetta di bad boy, in campo ha smentito tutto e tutti, si allena con dedizione e massimo impegno, in gara è decisivo, 21 i gol messi a segno la scorsa stagione tra campionato, Supercoppa italiana ed Europa League, quest’anno vuole ripetersi, anzi, migliorare ancora. Con l’Atalanta ha messa a segno la sua quarta doppietta da quando è in Italia, la seconda stagionale, il suo contratto scade nel giugno 2016, la Juventus vuole rinnovarglielo, è quanto sostiene l’edizione odierna di Tuttosport. Tevez si trova bene in bianconero, ha un sogno però, non lo ha mai nascosto, finire la sua carriera da calciatore nelle file del Boca Juniors. Al termine dell’avventura con la Signora, l’Apache è pronto a ritornare alla Bombonera ed incantare nuovamente i tifosi argentini. Marotta vuole che tutto questo venga rimandato il più possibile, sino al 2018 per la precisione. L’ad bianconero ha intenzione di proporre il rinnovo sino a tale data, poi spetterà al giocatore prendere una decisione, continuare con la Juventus oppure far ritorno in Argentina, inoltre pare che il Psg stia seguendo le sue prodezze a fari spenti. Valutazioni che Tevez sicuramente farà, intanto, per la sfida con l’Atletico si prepara a ciò che gli riesce alla perfezione da tantissimi anni, segnare. (TMW)

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy