La Juve lavora per Mandzukic

La Juve lavora per Mandzukic

TORINO – Il mercato di riparazione riaprirà a breve, tutte le squadre sono già all’opera per concretizzare sin da subito le operazioni in entrata e in uscita. Tra le società attive c’è anche il nome della Juventus. Marotta e Paratici continuano a lavorare per regalare a Conte il tanto atteso…

TORINO – Il mercato di riparazione riaprirà a breve, tutte le squadre sono già all’opera per concretizzare sin da subito le operazioni in entrata e in uscita. Tra le società attive c’è anche il nome della Juventus. Marotta e Paratici continuano a lavorare per regalare a Conte il tanto atteso rinforzo sulle fasce. Diversi i nomi seguiti dalla Vecchia Signora, sia in Italia che all’estero. Non solo rinforzi a gennaio, l’ad bianconero prova ad imbastire trattative già per la prossima estate. Con la probabile partenza di Vucinic, la Juventus potrà pensare di portare sotto la Mole un altro attaccante di spessore. Secondo Tuttosport, due gli obiettivi: Christian Benteke dell’Aston Villa e Mario Mandzukic del Bayern Monaco. Partiamo dal primo. Il centravanti belga è stato più volte visionato dagli emissari bianconeri, il giocatore piace. C’è un problema, il costo del cartellino. I Villans lo valutano tra i 25-30 milioni di euro. La Juventus ci pensa. Poi c’è il croato del Bayern.

Nonostante lo score dell’attaccante, Guardiola preferirebbe avere in rosa un giocatore di movimento, uno alla Lewandowski. Il polacco quasi sicuramente nella prossima stagione giocherà con i campioni di Germania e Mandzukic allora potrebbe decidere di cambiare aria. I bianconeri lo accoglierebbero a braccia aperte, il suo valore si mercato si aggira intorno ai 20 milioni di euro. Giugno è ancora lontano, Marotta intanto studia le possibili mosse.

(fonte tuttojuve.com)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy