L’AVVERSARIO – Reus e Gundogan: “Siamo alla pari”

L’AVVERSARIO – Reus e Gundogan: “Siamo alla pari”

La vittoria di Stoccarda ha dato fiducia al Borussia Dortmund, che ha invertito l’inerzia della sua stagione e si presenterà dunque a Torino con il morale alto in vista dell’andata degli ottavi di finale di Champions League contro la Juventus: «Abbiamo faticato molto contro lo Stoccarda, ma la cosa importante…

La vittoria di Stoccarda ha dato fiducia al Borussia Dortmund, che ha invertito l’inerzia della sua stagione e si presenterà dunque a Torino con il morale alto in vista dell’andata degli ottavi di finale di Champions League contro la Juventus: «Abbiamo faticato molto contro lo Stoccarda, ma la cosa importante era vincere. E’ vero, non abbiamo disputato una grande partita, ma credo che sia dipeso anche dal fatto che l’idea di dover giocare contro la Juventus ci abbia un po’ condizionato. Comunque siamo soddisfatti di come abbiamo giocato le ultime 3 partite di campionato e ora siamo carichi e convinti del fatto che possiamo giocarcela alla pari a Torino», ha dichiarato Marco Reus

 

IL RITORNO – Sulla stessa lunghezza d’onda il compagno di squadra Ilkay Gundogan, che si è mostrato altrettanto fiducioso: «Queste tre vittorie di fila ci hanno permesso di sbloccarci mentalmente e di recuperare la fiducia nelle nostre potenzialità. Molto del merito è del nostro allenatore: ci ha sempre detto che, prima o poi, saremmo riusciti a tornare ad essere il vero BVB. L’abbiamo confermato in Bundesliga, adesso dobbiamo farlo in Champions e il fatto di giocare contro un’ottima squadra come la Juventus rappresenta un ulteriore stimolo per dare ragione, ancora una volta, al tecnico», ha dichiarato, come riportato Tuttosport, il centrocampista, tornato a disposizione dopo il lungo infortunio alla schiena. (calcionews24.com)

Juvenews.ue

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy