Kolarov – Juve: si riapre la pista

Kolarov – Juve: si riapre la pista

Juventus al centro delle operazioni del mercato. Il Psg spinge per Pogba, pronto una assegno da 78 milioni di euro, Zidane spinge il Real ad entrare nell’asta. Marotta e Paratici sondano il mercato italiano ed estero in previsione del prossimo giugno. Dalla difesa all’attacco, passando per il centrocampo, si valutano…

Juventus al centro delle operazioni del mercato. Il Psg spinge per Pogba, pronto una assegno da 78 milioni di euro, Zidane spinge il Real ad entrare nell’asta. Marotta e Paratici sondano il mercato italiano ed estero in previsione del prossimo giugno. Dalla difesa all’attacco, passando per il centrocampo, si valutano tutte le possibili soluzioni. I bianconeri puntano a rinforzare le corsie esterne con elementi in grado di conferire qualità e quantità. Sempre viva la candidatura di Nani dello United, pallino di Conte. Secondo l’edizione odierna di Tuttosport, la Juventus valuta anche la possibilità di riportare in Italia Aleksandar Kolarov, ex Lazio.

 

L’esterno sinistro, 28 anni, ha il contratto in scadenza nel 2015 e nonostante il tecnico del City Pellegrini lo schieri molto spesso titolare, il richiamo del calcio italiano sembra aver preso il sopravvento nelle decisioni del serbo. Sul giocatore ci sono diversi club, dal Galatasaray di Mancini al Napoli di Benitez, il costo del cartellino si aggira intorno ai 10 milioni di euro. Per quanto riguarda l’ingaggio percepito dal giocatore, si parla di 3,5 milioni netti. Kolarov, dunque, possibile obiettivo bianconero, mentre continuano a salire le quotazioni di Fabio Coentrato. L’esterno portoghese, classe ‘88, al Real Madrid sta trovando sempre meno spazio. Con Carlo Ancelotti gioca poco, solo sei presenze in Liga, molte panchine e tribune. Coentrao vuole tornare protagonista, ritornare ad asfaltare gli avversari sulla corsia mancina e la Juve potrebbe rappresentare la soluzione ideale. Il lusitano, sotto contratto con il Real fino al 2017, viene valutato attorno ai 12 milioni, l’ingaggio si aggira sui 2,5 milioni di euro. Le manovre proseguono, l’obiettivo è quello di costruire una Juve formato Champions.  

fonte: tuttomercatoweb

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy