Juventus-Olympiacos 3-2: Pogba guida la riscossa bianconera

Juventus-Olympiacos 3-2: Pogba guida la riscossa bianconera

La Juventus è riuscita ad avere ragione dell’Olympiacos nella sfida da dentro o fuori dello ‘Stadium’ di Torino. La partita, valida per la quarta giornata del gruppo A della Champions League 2014/2015, è terminata 3-2 con un saliscendi di emozioni di rara intensità. I bianconeri di Massimiliano Allegri si sono…

La Juventus è riuscita ad avere ragione dell’Olympiacos nella sfida da dentro o fuori dello ‘Stadium‘ di Torino. La partita, valida per la quarta giornata del gruppo A della Champions League 2014/2015, è terminata 3-2 con un saliscendi di emozioni di rara intensità. I bianconeri di Massimiliano Allegri si sono portati in vantaggio al 21′ grazie ad un calcio di punizione magistrale di Andrea Pirlo. Immediata la risposta greca con l’inzuccata di Botia che al 24′ vale l’1-1.La Juventus incassa il colpo e reagisce in maniera confusa, senza trovare il gol.

 

Ad inizio ripresa il copione è lo stesso ma gli ospiti di Michel trovano il clamoroso vantaggio con N’Dinga al 61′, che gela lo ‘Stadium‘ con un colpo di testa all’incrocio. La squadra di Allegri però reagisce in maniera rabbiosa e in due minuti (65′ e 66′) ribalta la situazione con l’autogol di Roberto e la conclusione da fuori di Pogba. Nonostante le ottime occasioni nel finale il risultato rimane sul 3-2, con Vidal che sbaglia un calcio di rigore al 95′. La Juventus può dunque festeggiare l’aggancio in classifica, con l’Atletico Madrid in testa grazie al successo in casa del Malmoe.

Calciomercato.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy