Juventus aggredita

Juventus aggredita

BOLOGNA – Come l’anno scorso. Si ripete l’assalto al pullman della Juventus che l’anno scorso aveva fatto infuriare Conte. L’agguato intorno alle 19.15, quando la Juventus stava avvicinandosi all’ingresso carraio dello stadio Dall’Ara. Il pullman era atteso da circa duecento tifosi del Bologna che lo hanno circondato, rendendo difficile qualsiasi…

BOLOGNA – Come l’anno scorso. Si ripete l’assalto al pullman della Juventus che l’anno scorso aveva fatto infuriare Conte. L’agguato intorno alle 19.15, quando la Juventus stava avvicinandosi all’ingresso carraio dello stadio Dall’Ara. Il pullman era atteso da circa duecento tifosi del Bologna che lo hanno circondato, rendendo difficile qualsiasi manovra. A quel punto è stato preso a calci e pugni, mentre altri tifosi lanciavano oggetti e palloncini pieni d’acqua. Insulti a Conte, inni al Galatasaray, prossimo avversario di Coppa della Juventus e una promessa: “Ci rivediamo alla fine della partita”, quando i poliziotti sono intervenuti riuscendo a liberare la strada per l’autista che ha guadagnato il parcheggio.

I poliziotti sono ancora schierati davanti al parcheggio dello stadio. L’impressione è che l’agguato fosse organizzato. Non ci sono feriti, né grossi danni al pullman.

(fonte tuttosport.com)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy