Juve, Vidal: ancora problemi al ginocchio operato

Juve, Vidal: ancora problemi al ginocchio operato

Arturo Vidal avrebbe ancora problemi al ginocchio. Lo riferisce ‘Tuttosport’, che afferma come il centrocampista cileno della Juventus sia stato costretto a saltare l’allenamento di martedì agli ordini del CT Sampaoli. Il ginocchio operato a maggio continua a dare noie al calciatore, nonostante qualche giorno fa il dottore che lo…

Arturo Vidal avrebbe ancora problemi al ginocchio. Lo riferisce ‘Tuttosport’, che afferma come il centrocampista cileno della Juventus sia stato costretto a saltare l’allenamento di martedì agli ordini del CT Sampaoli. Il ginocchio operato a maggio continua a dare noie al calciatore, nonostante qualche giorno fa il dottore che lo ha sottoposto ad intervento chirurgico abbia affermato che il recupero è stato ottimale. Ad un mese esatto dall’operazione, Vidal scese in campo con il Cile al Mondiale di Brasile 2014, ma da lì in poi si è dovuto fermare diverse volte per poter curare al meglio il ginocchio.

 

 

Un piccolo calvario che fin qui ha impedito a Vidal di allenarsi con la giusta continuità e trovare di conseguenza la migliore condizione. Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus, lo ha dovuto più volte lasciare fuori soprattutto in concomitanza con impegni ravvicinati. Il cileno non riesce a giocare più gare nel giro di pochi giorni e la Juve spera che anche la federazione cilena adoperi il buon senso nei prossimi giorni. La società bianconera è stata chiaramente informata del fatto che martedì Vidal non si è allenato ed è rimasto a riposo con la borsa del ghiaccio sul ginocchio, ma mercoledì tornato regolarmente in campo e il suo impiego contro il Venezuela non è in dubbio.

Appena tornerà in Italia, secondo ‘Tuttosport’, sarà sottoposto ad ulteriori accertamenti, ma Allegri e il suo staff sperano che quantomeno al centrocampista sia risparmiata la seconda partita del Cile, quella in programma martedì 18 contro l’Uruguay. Nonostante il parere del professor Cugat, c’è preoccupazione in un momento molto delicato della stagione, che vedrà la Juventus affrontare nel giro di 19 giorni ben 5 gare contro Lazio, Malmoe, Torino, Fiorentina eAtletico Madrid. E Allegri ha già perso Ogbonna, infortunatosi nel ritiro della nazionale italiana.

 

Calcioblog.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy