Juve, ultimatum di Agnelli a Conte

Juve, ultimatum di Agnelli a Conte

La Gazzetta dello Sport racconta uno scenario importante in casa Juventus. Agnelli ha fretta. Vuole risposte entro 20 giorni. Il tecnico può restare anche senza rinnovo.Marotta: «Siamo contenti, a fine stagione parleremo del futuro». Ma il club cerca di evitare la telenovela di un anno fa. Il Monaco non scalda…

La Gazzetta dello Sport racconta uno scenario importante in casa Juventus. Agnelli ha fretta. Vuole risposte entro 20 giorni. Il tecnico può restare anche senza rinnovo.Marotta: «Siamo contenti, a fine stagione parleremo del futuro». Ma il club cerca di evitare la telenovela di un anno fa. Il Monaco non scalda il tecnico che prova a tenersi una porta aperta.

 

RETROSCENA – Un anno fa l’allenatore salentino tenne in sospeso il club per settimane intere: sul tavolo c’erano le sue esigenze tecniche, ma anche la richiesta di aumento dell’ingaggio annuo da 3 a 5 milioni di euro.Erano i giorni in cui i mugugni dell’allenatore prendevano le prime pagine. Poi, l’annuncio «spettacolare» del 15 maggio: stretta di mano tra Andrea Agnelli e Conte in sede; un contemporaneo «insieme per costruire ancora…» a favore dei cronisti presenti; addio quindi a ogni polemica più o meno sotterranea, atto fondamentale che di fatto gettò le prime basi per un’altra stagione da ricordare. Stavolta è invece il club a conquistare la scena, a dettare i tempi del nuovo confronto.L’uscita di Marotta fa capire al tecnico che la pratica va chiusa in fretta.

Calciomercato.com

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy