Juve sul mercato: Berardi subito, poi Zaza

Juve sul mercato: Berardi subito, poi Zaza

I campioni d’Italia uscenti stano costantemente monitorando i giovanissimi talenti che da tempo hanno messo sotto contratto per garantire al club una costanza di rendimento e di ricambio a livelli importanti. Soprattutto laddove si vincono le partite, il reparto avanzato in cui Marotta e soci hanno già le idee chiarissime…

I campioni d’Italia uscenti stano costantemente monitorando i giovanissimi talenti che da tempo hanno messo sotto contratto per garantire al club una costanza di rendimento e di ricambio a livelli importanti. Soprattutto laddove si vincono le partite, il reparto avanzato in cui Marotta e soci hanno già le idee chiarissime su come operare effettuando il prossimo giugno un piccolo-grande ribaltone. Punti fermi Tevez e Llorente, tutti gli altri attaccanti sono sotto osservazione: Vucinic, Giovinco, Quagliarella, Osvaldo. Per Conte ci saranno importanti novità e il lancio di nuovi talenti, come Gabbiadini, Berardi e Zaza tutti giovani in rampa di lancio che stanno dimostrando di avere le stigmate dei predestinati a vestire i colori bianconeri. Con alcuni distinguo importanti che potrebbero fare la differenza.

 

Pronto per la Juve – Per Domenico Berardi le porte di Vinovo sono già aperte da tempo. Sin da inizio stagione, il ‘parcheggio’ a Sassuolo era a tempo determinato e la conclusione naturale del prestito potrebbe già arrivare a giugno. Dopotutto il bomber calabrese è destinato alle grandi platee e molto di buono ha già fatto vedere. Come il poker rifilato al Milan nella giornata che decretò l’esonero di Allegri e la conferma delle qualità dell’attaccante oggi al seguito di Di Francesco. Tanto che a Vinovo sono certi che dietro all’Apache e al Re Leone il posto d’onore spetta al classe ’94, da subito. In comproprietà tra Juventus e Sassuolo, i bianconeri hanno pagato 4,5 milioni per i 50% di un cartellino che oggi vale molto più di soli 10 milioni di euro.

FONTE: Calcio.fanpage.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy