Juve, semestre da rosso in bilancio per 6,7 milioni.

Juve, semestre da rosso in bilancio per 6,7 milioni.

TORINO – (M.S.) Chiude in perdita la Juventus il primo semestre del 2014-15, confermando quelle che erano le previsioni di inizio stagione: 6,7 i milioni di passivo, contro un utile di 4,8 milioni dell’esercizio precedente, un patrimonio netto che scende da 42,6 a 35,5 milioni e un indebitamento finanziario di…

TORINO – (M.S.) Chiude in perdita la Juventus il primo semestre del 2014-15, confermando quelle che erano le previsioni di inizio stagione: 6,7 i milioni di passivo, contro un utile di 4,8 milioni dell’esercizio precedente, un patrimonio netto che scende da 42,6 a 35,5 milioni e un indebitamento finanziario di 224 milioni, in peggioramento di 18. A incidere, l’aumento dei costi e degli stipendi oltre alle minori plusvalenze con i giovani che lo scorso anno erano servite per migliorare il bilancio.

 

Nel secondo semestre i conti però dovrebbero andare meglio grazie agli incassi della Champions, decisamente più allettanti rispetto all’Europa League, dove nella passata stagione i bianconeri erano retrocessi dopo la fase a gironi. (tuttosport.com)

 

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy