Juve, parla Morata: “Contro l’Atletico, occasione da sogno”

Juve, parla Morata: “Contro l’Atletico, occasione da sogno”

Morata e la Juventus accomunati da un sogno: riportare la Vecchia Signora agli ottavi di Champions per ridare prestigio ad un club che in Italia ha vinto tutto ciò che c’era da vincere. Lo spagnolo ci proverà stasera contro un pezzo del suo Paese: il temibile Atletico Madrid di Simeone.…

Morata e la Juventus accomunati da un sogno: riportare la Vecchia Signora agli ottavi di Champions per ridare prestigio ad un club che in Italia ha vinto tutto ciò che c’era da vincere. Lo spagnolo ci proverà stasera contro un pezzo del suo Paese: il temibile Atletico Madrid di Simeone. Una sfida che si prospetta affascinante e che i bianconeri non possono e non vogliono sbagliare per tornare grandi in Europa dove il bianco e il nero hanno assunto tonalità di grigio. E proprio Morata ha presentato la sfida contro i colchoneros durante la trasmissione “Al Primer Toque” paragonandola ad una prova che la sua Juventus deve superare per riporre il proprio nome all’interno dei confini europei alla pari di altri club di prestigio: “Questa sera abbiamo un’occasione unica: riportare la Juventus dove merita. Il nostro stadio ci darà una mano. Sono pochi gli impianti in Europa con dei tifosi così caldi. Chi temo di più dell’Atletico? Sicuramente Koke.

 

E’ da anni che gestisce il loro gioco e adesso proverà a farlo anche in Nazionale. Hanno giocatori capaci di farti vincere una partita con una sola azione. I pericoli possono arrivare da tutti. E’ un club che ogni anno cede giocatori importanti, ma non ne risente perché riesce ad essere sempre competitivo. La società ha grande merito in questo“. Infine una previsione sul possibile vincitore del Pallone d’Oro: “Lo vince Cristiano Ronaldo anche se lo meriterebbero anche Casillas e Sergio Ramos“. (ilcalciomagazine.it)

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy