Juve, nota dura per la decisione di chiudere la curva per un turno

Juve, nota dura per la decisione di chiudere la curva per un turno

TORINO – La decisione della Corte d’Appello della Figc lascia delle perplessità sull’autore del fatto. Il reato è stato effettuato da un individuo in seguito arrestato. Questa individuazione ha permesso la dimostrazione per quanto riguarda la posizione del soggetto: “Si trovava all’interno dello Stadio Olimpico di Torino, in evento organizzato…

TORINO – La decisione della Corte d’Appello della Figc lascia delle perplessità sull’autore del fatto. Il reato è stato effettuato da un individuo in seguito arrestato. Questa individuazione ha permesso la dimostrazione per quanto riguarda la posizione del soggetto: “Si trovava all’interno dello Stadio Olimpico di Torino, in evento organizzato da altra società, privo di biglietto e il suo nome non compare sulla lista degli juventini presenti nel settore ospiti. 

 

Era già sottoposto a D.A.Spo. Non risulta tra gli abbonati della Juventus”. Tutto questo, non permette di capire come la società venga colpevolizzata per il gesto di un folle. La Juventus Football Club ricorrerà al Collegio di garanzia dello sport del Coni per replicare al provvediamento.

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy