Juve, motivatore Bonucci: “Addio di Conte? Me l’aspettavo. Allegri ha un’occasione irripetibile…”

Juve, motivatore Bonucci: “Addio di Conte? Me l’aspettavo. Allegri ha un’occasione irripetibile…”

TORINO – “Cosa penso dell’addio di Conte? Me l’aspettavo – è questo il pensiero di Alberto Ferrarini, motivatore della squadra e in particolar modo di Leonardo Bonucci sul suo profilo facebook – è un bene o un male? Un bene per entrambi perché si sono lasciati da vincenti. E per…

TORINO“Cosa penso dell’addio di Conte? Me l’aspettavo – è questo il pensiero di Alberto Ferrarini, motivatore della squadra e in particolar modo di Leonardo Bonucci sul suo profilo facebook – è un bene o un male? Un bene per entrambi perché si sono lasciati da vincenti. E per quanto riguarda i giocatori? E’ un bene perché ognuno di loro avrà una occasione irripetibile: dimostrare di essere un vincente anche senza Conte. E poi in Champions a parer mio la Juve può giocare più sciolta e libera di esprimersi come non mai. Conte è stato in Italia il top allenatore da 3 anni a questa parte, ma allo stesso tempo non è stato in grado di trasmettere la sua forza anche in Europa.

 

E che dire di Allegri? Ha una occasione pazzesca e irripetibile. E ricordate: un vincente, a differenza di un perdente, vede nel cambiamento una opportunità e mai una tragedia»

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy