Mattiello reponso drammatico: frattura scomposta di tibia e perone. Almeno 6 mesi di stop e Allegri…

Mattiello reponso drammatico: frattura scomposta di tibia e perone. Almeno 6 mesi di stop e Allegri…

Alla seconda partita da titolare con la maglia delChievo Verona è andato in scena il dramma diFederico Mattiello, che al 15’ del primo tempo del match contro la Roma è andato in tackle su Radja Nainggolan, procurandosi una frattura scomposta di tibia e perone della gamba destra. Operato ieri sera…

Alla seconda partita da titolare con la maglia delChievo Verona è andato in scena il dramma diFederico Mattiello, che al 15’ del primo tempo del match contro la Roma è andato in tackle su Radja Nainggolan, procurandosi una frattura scomposta di tibia e perone della gamba destra. Operato ieri sera all’ospedale di Negrar daldottor Zorzi, il giovane calciatore di proprietà della Juventus è stato oggetto di un fiume di messaggi di solidarietà. Al coro si è unito Massimiliano Allegri, che si era accorto delle qualità di Mattiello durante la preparazione estiva: «Un brutto infortunio ma sarà solo un doloroso intoppo in una lunga carriera di successo! Ti aspettiamo, forza @mattiellofede», ha cinguettato l’allenatore bianconero.

 

IL RECUPERO – Intanto il medico della Juventus ha parlato dei tempi di recupero: «Con questo tipo di infortunio traumatico la prognosi è di almeno 6 mesi. Noi della Juventus siamo qui per essere vicini al nostro giocatore, ma abbiamo massima fiducia nei confronti dei colleghi del Chievo e nel primario che ha effettuato l’intervento», ha dichiarato Fabrizio Tencone, che, come riportato da Tuttosport, ha sottolineato che la cosa positiva è che non sono stati lesionati i legamenti del ginocchio.  (calcionews24.com)

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy