Marchisio vola nel 2053 (FOTO)

Marchisio vola nel 2053 (FOTO)

TORINO – La Reggia di Venaria Reale ha fatto da cornice al nuovo spot Sky. Un irriconoscibile Claudio Marchisio, il centrocampista della Juventus, è il testimonial della campagna che la piattaforma digitale dedica alla sua stagione sportiva 2013-2014, aperta con la fine delle vacanze estive. Il video, diretto dal regista…

TORINO – La Reggia di Venaria Reale ha fatto da cornice al nuovo spot Sky. Un irriconoscibile Claudio Marchisio, il centrocampista della Juventus, è il testimonial della campagna che la piattaforma digitale dedica alla sua stagione sportiva 2013-2014, aperta con la fine delle vacanze estive. Il video, diretto dal regista di videoclip Joseph Kahn, girato in stile futuristico, mescola fantascienza e tradizione. Il protagonista è il calciatore della Nazionale, che compare nel ruolo di se stesso, ma il particolare essenziale è che lo spettatore viene proiettato in avanti di 40 anni, come in un film di fantascienza. Una scolaresca approda a un museo abitato da curiosi ologrammi, una sorta di galleria storica che ricostruisce visivamente il passato.

FOTO IN BASSO

Siamo nel 2053, e l’insegnante hi-tech illustra ai suoi ragazzi le ragioni delle cose memorabili di un anno speciale, il 2013. Perché il 2013? Perché sugli schermi italiani fanno capolino il grande calcio internazionale e la Bundesliga, la MotoGp e la Formula 1, la Uefa Champions League e la Serie A, le Olimpiadi invernali e i Mondiali di calcio, in Brasile. Insomma, un’annata irripetibile per lo sport, celebrata da un’intera sala del museo virtuale. Un ragazzo si sofferma sulIa figura virtuale di un giocatore della Juventus: davanti a lui sosta un signore anziano, con gli occhiali squadrali, i capelli bianchi e un’elegante giacca chiara. Il ragazzo sembra riconoscere quella figura, gli è familiare. Si tratta dello stesso Marchisio, messo di fronte al ricordo di un periodo tanto eccezionale, di cui è stato protagonista.

 

(fonte: il risveglio.it)

Juvenews.eu

 

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy