Juve-Lione, Buffon si prepara a tagliare le 100 presenze in Champions League

Juve-Lione, Buffon si prepara a tagliare le 100 presenze in Champions League

Il capitano bianconero sarà il ventisettesimo giocatore a raggiungere questo traguardo

TORINO – Gianluigi Buffon si prepara ad entrare nella storia. Stasera con il Lione il portiere bianconero farà la sua centesima presenza in Champions League. Veramente un traguardo importante, se si considera che a poter vantare una statistica simile sono solo 27 giocatori. Buffon ha fatto il suo esordio nella competizione con la maglia del Parma, il 17 settembre 1997 in una partita con lo Sparta Praga. Tra la prima e la centesima presenza è successo di tutto: finali di Champions perse, un mondiale vinto, poi la serie B con la Juve fino al ritorno ai successi con Conte e la finale di Berlino persa con il Barcellona. Tutta una carriera di un campione, caratterizzata da pochi bassi e moltissimi alti. Buffon con la centesima presenza si accosterà a giocatori del calibro di Casillas, recordman di tutti i tempi con 159 presenze, Xavi, Raul e Neville. Il capitano bianconero, così come tutti i tifosi, spera di festeggiare questo traguardo con una bella vittoria e il passaggio del turno. E intanto clamorosa la squalifica – CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy