Juve, la vittoria in Champions ci avvicina alla ricca Premier

Juve, la vittoria in Champions ci avvicina alla ricca Premier

Una vittoria fondamentale per il futuro delle squadre italiane nelle competizioni europee. L’1-0 della Juventus sul Monaco aumenta di 0,33 il nostro coefficiente Uefa e ci avvicina sempre di più alla Premier, assente anche dall’Europa League (noi abbiamo ancora Napoli e Fiorentina). La Spagna è la regina assoluta dopo un…

Una vittoria fondamentale per il futuro delle squadre italiane nelle competizioni europee. L’1-0 della Juventus sul Monaco aumenta di 0,33 il nostro coefficiente Uefa e ci avvicina sempre di più alla Premier, assente anche dall’Europa League (noi abbiamo ancora Napoli e Fiorentina). La Spagna è la regina assoluta dopo un 2013/14 strepitoso (Real Madrid e Siviglia sul tetto di Champions ed Europa League), seguono Bundesliga e Premier. Poi c’è l’Italia saldamente al quarto posto seguita a distanza da Russia, Francia e Portogallo.  La posizione di una nazione nel Ranking Uefa è determinata dai risultati ottenuti da ogni squadra nelle competizioni europee delle ultime cinque stagioni. L’anno prossimo verrà eliminata la stagione 2010-2011 (che vide il Manchester United perdere 3-1 la finale di Champions con il Barcellona) e la distanza con la P.remier si assottiglierà ulteriormente.  

 

Con minimo altre cinque gare italiane (il ritorno della Juventus a Monaco e le doppie sfide in Europa League di Napoli e Fiorentina), l’Italia può sognare in grande: l’obiettivo è quello di riportare quattro squadre in Champions e sette posti europei totali a partire dalla stagione 2017-2018 visto che il sorpasso definitivo si giocherà nella prossima stagione e potrà essere effettivo tra due anni. (sporteconomy.it)

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy