JUVE-INTER / Hernanes: “Traversa? Bravo Handa! Oggi era difficile, ora si deciderà lo Scudetto”

JUVE-INTER / Hernanes: “Traversa? Bravo Handa! Oggi era difficile, ora si deciderà lo Scudetto”

Al termine di Juve-Inter ha parlato ai microfoni di Premium Sport Hernanes

Hernanes

TORINO – Al termine di Juve-Inter ha parlato ai microfoni di Premium Sport Hernanes: “La traversa? Ci sono andato vicino, purtroppo Handanovic è stato bravo e l’ha tolta, stavo già andando a esultare. Sentivo la partita nel senso che dopo la partita di martedì che ho giocato un tempo e siamo riusciti a ribaltare la situazione eravamo tutti molto esaltati in vista di oggi, non era facile gestire le emozioni e la voglia di far bene, oggi era uno snodo difficile da gestire. Nella mia carriera mi hanno provato dappertutto, la prima partita che ho giocato alla Juve ho iniziato subito da mediano davanti alla difesa, dopo le buone prestazioni Allegri mi ha detto che avrei giocato là. E’ vero che ho detto che mi sento un trequartista, ma la forza della mia carriera è sempre stata la capacità di adattarmi e quindi ho accettato questa nuova sfida. Più veloce? E’ vero, si impara giocando e devo trovare i ritmi, quando giocare a un tocco o quando rallentare il gioco, è tutta esperienza che si fa con le partite. Senza dubbio restano 11 partite e quindi è il momento decisivo, stare davanti è bello perché dipende solo da noi, gli altri dovranno fare un grande sforzo per inseguirci. Giocando prima e facendo il nostro dovere anche contro una grande squadra contro l’Inter ci dà fiducia per il futuro. La Champions? Sarà dura, ma sappiamo che possiamo farcela. Non ci sono partite facili a questo livello, ma il messaggio è questo: possiamo farcela!”

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy