JUVE – In bilico il futuro di Coman

JUVE – In bilico il futuro di Coman

TORINO – “Credo che Coman sia un calciatore fantastico e abbia tutte le carte in regola per seguire il mio percorso in bianconero. Fortunatamente lo abbiamo noi”, parola di Paul Pogba. Il protagonista di questa affermazione è il giovane talento francese arrivato questa estate dal Psg carico di una valigia…

TORINO – “Credo che Coman sia un calciatore fantastico e abbia tutte le carte in regola per seguire il mio percorso in bianconero. Fortunatamente lo abbiamo noi”, parola di Paul Pogba. Il protagonista di questa affermazione è il giovane talento francese arrivato questa estate dal Psg carico di una valigia di belle speranze e dubbi. Sarà maturo abbastanza per una squadra come la Juventus? Riuscirà a tenere il passo degli altri grandi campioni? In pochi mesi ha risposto si a queste domande, convincendo Allegri a non farlo “retrocedere” in nessuna squadra minore amica o nella Primavera di Fabio Grosso.

 

Una chance l’ha avuta subito alla prima giornata di campionato complici le tante assenze in attacco. Al grande debutto della nuova Juventus guidata dal livornese Coman risultava nell’11 titolare in campo in casa del Chievo. Nei giorni subito successivi si sono spese parole d’oro per il campioncino francese. Sembrava destinato a mettere in seria difficoltà i vari Tevez e Llorente o comunque destinato a far parte della formazione ufficiale tra campionato e Coppa più e più volte. Questo invece non è stato, perché da fine agosto si contano solo 13′ giocati con Udinese e Atalanta e solo tanta panchina. Questo a causa dell’abbondanza di uomini in attacco, situazione che non contraddistingue di certo ultimamente il reparto difensivo, e quindi delle scelte che ogni tanto si è obbligati a fare. Tevez è un highlander, Morata ha recuperato dall’infortunio e il nome del 18enne è, purtroppo, slittato in fondo alla lista. Che per lui quindi ci sia la possibilità di partire in prestito a gennaio? Possibile, ci sono tante squadre in Italia a cui un giocatore simile potrebbe fare comodo, ma in qualche modo sarà da sostituire. Magari con qualcuno meno giovane e desideroso di visibilità e lavoro. Magari il mercato porterà novità sulla questione. (TMW)

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy