JUVE IMPLACABILE: Sempre più nel segno di Tevez!

JUVE IMPLACABILE: Sempre più nel segno di Tevez!

TORINO – Allo Stadio Atleti Azzurri d’Italia la Juventus batte 3-0 l’Atalanta. La Vecchia Signora è fortissima e contro avversari tosti, su un campo ostico, vince con un risultato netto. Da sottolineare che Buffon ha parato un rigore. Doppietta di Tevez e primo gol di Morata in serie A. I…

TORINO – Allo Stadio Atleti Azzurri d’Italia la Juventus batte 3-0 l’Atalanta. La Vecchia Signora è fortissima e contro avversari tosti, su un campo ostico, vince con un risultato netto. Da sottolineare che Buffon ha parato un rigore. Doppietta di Tevez e primo gol di Morata in serie A. I bianconeri rispondono alla Roma che nel pomeriggio aveva sconfitto 2-0 il Verona. Ora le due squadre sono appaiate in testa alla classifica a quota 15 punti (punteggio pieno). Tra una settimana lo scontro diretto. I piemontesi sono riusciti ancora a mantenere la porta inviolata. Un risultato fantastico. Tra campionato e Champions League hanno subito zero gol nelle prime 6 gare della stagione, 5 su 5 in serie A. Tanta roba. Le uniche squadre a vantare questo primato nei 6 maggiori campionati europei sono la Vecchia Signora e il Barcellona. In Spagna si è disputata una giornata in più. Questa vittoria è sicuramente importante anche per il futuro. Ora i bianconeri si troveranno di fronte a due impegni complicati. Il primo è al Calderon di Madrid contro l’Atletico in Champions mercoledì prossimo. Il secondo, invece, sarà contro la Roma domenica 5 ottobre allo Stadium (serie A). Settimana da brivido prima della sosta per le nazionali, ma i bianconeri la iniziano con il morale elevato.

 

 

Allegri, a cui mancano Caceres, Pirlo, Romulo e Marrone, conferma il 3-5-2. In porta c’è Buffon. Difesa con Ogbonna, Bonucci e Chiellini. Sulla corsia di destra c’è Lichtsteiner, su quella di sinistra Evra. In mezzo al campo spazio a Vidal, Marchisio (ancora vice Pirlo) e Pogba. Attacco con Tevez e Llorente. Colantuono risponde con il 4-4-1-1. Dopo 2 minuti la prima occasione è dei bergamaschi. Baselli sfiora il vantaggio con un bel tiro. L’inizio di gara è intenso. L’Atalanta riesce a tenere benissimo il campo. Colantuono ha preparato la partita in modo egregio e i bianconeri faticano. Hanno pochissime occasioni. Nè Marchisio, nè Bonucci riescono a creare gioco. Al 24′ buona chance anche per Estigaribbia. Ma in serie A questa Juventus è un rullo e i lombardi abbassano il ritmo. Risultato: intorno al 30′ la Vecchia Signora trova le contromisure per schiacciare i nerazzurri. Al 34′, al termine di una buona trama deliziata da un fantastico tacco di Llorente, il solito Tevez trova il gol del vantaggio. Terzo gol in campionato dell’argentino, quinto stagionale. L’Apache mostra una sottomaglia con scritto ‘El Congo‘. Arriverà la multa del Giudice Sportivo. Al 40′ il Navarro sfiora il raddoppio di testa. Termina qui il primo tempo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy