Juve, il mercato dipende da Giovinco

Juve, il mercato dipende da Giovinco

Un mese e mezzo per decidere cosa fare. Per decidere, soprattutto, se intervenire e in che modo sul mercato di gennaio. Dipenderà dal destino della Juve in Champions League, particolare non secondario, e dalla situazione di due giocatori il cui futuro può determinare alcune operazioni dei dirigenti bianconeri. LEGATI A…

Un mese e mezzo per decidere cosa fare. Per decidere, soprattutto, se intervenire e in che modo sul mercato di gennaio. Dipenderà dal destino della Juve in Champions League, particolare non secondario, e dalla situazione di due giocatori il cui futuro può determinare alcune operazioni dei dirigenti bianconeri.

 

 

LEGATI A GIOVINCO — I due che per motivi diversi possono spingere la società a muoversi sono Andrea Barzagli e Sebastian Giovinco. Il difensore dovrebbe tornare a disposizione all’inizio del 2015. Se però i tempi dovessero allungarsi e non ci fossero certezze sul suo completo recupero, allora la Juve cercherebbe un marcatore destro. Situazione diversa per l’attaccante, che sta giocando poco ma quando scende in campo riesce a farsi apprezzare. Il contratto di Giovinco è in scadenza, il rinnovo non è previsto e nemmeno sembra esserci la possibilità di un addio anticipato a gennaio. Se Sebastian trovasse una squadra, allora la Juve lo rimpiazzerebbe con un attaccante giovane in grado di fare il trequartista e la seconda punta.

 

 

(Gazzetta.it)
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy