Juve, il doppio ex Schillaci: “Iachini merita tutti gli elogi. Mi piace molto Lazaar. Pronostico? Secondo me pareggio”

Juve, il doppio ex Schillaci: “Iachini merita tutti gli elogi. Mi piace molto Lazaar. Pronostico? Secondo me pareggio”

L’ex attaccante della Juventus ed originario di Palermo, Salvatore ‘Totò’ Schillaci è stato intervistato alla La Gazzetta dello Sport, parlando del prossimo macht del Palermo contro proprio la sua ex squadra di club, la Juventus. Ecco quanto evidenziato daTuttoPalermo.net: “A Giuseppe Iachini gli do il massimo dei voti, credo sia…

L’ex attaccante della Juventus ed originario di Palermo, Salvatore ‘Totò’ Schillaci è stato intervistato alla La Gazzetta dello Sport, parlando del prossimo macht del Palermo contro proprio la sua ex squadra di club, la Juventus. Ecco quanto evidenziato daTuttoPalermo.net: “A Giuseppe Iachini gli do il massimo dei voti, credo sia il principale artefice di questo exploit. Il tecnico marchigiano ha dimostrato di essere all’altezza della serie A, anche di buon livello. Europa League? Tutto è ancora possibile, se magari riuscirà a migliorare il suo rendimento in trasferta, perché no. Quello che manca al Palermo sono i giovani del vivaio da inserire in prima squadra? E’ vero, ne vengono fuori pochi, quest’anno Bentivegna, un paio di anni fa Sanseverino che peraltro è nato nella scuola calcio Ribolla che gestisco io. Del resto è normale che sia così avendo ormai la possibilità di pescare con pochi soldi dal mercato sudamericano dove spesso si riescono a pescare veri talenti. Sono rimasto davvero sorpreso dal campionato che sta disputando la squadra di Zamparini.

 

Solida, compatta ma anche bella a vedersi, con l’esplosione di Vazquez e Dybala il Palermo è riuscito a garantire concretezza e qualità. Alla fine possiamo dire che quella rosanero è la vera rivelazione della stagione. Mi piace molto l’esterno sinistro, Lazaar, ma anche i centrocampisti Barreto, elemento di sostanza e Quaison, giocatore che tornerà molto utile pure l’anno prossimo”. Toto Schillaci dice la sua anche sul possibile risultato che ne uscirà fuori tra il Palermo e la Juventus: “Punto sul pareggio, anche perché al di là di tutto credo sia il risultato più probabile. La squadra di Allegri ha già da un pezzo lo scudetto in tasca e potrà riservare il meglio delle sue energie al delicato impegno europeo di martedì contro il Borussia Dortmund. Il 2-1 dell’andata da qualche preoccupazione ma alla fine la Juve passerà. Credo che il pareggio possa fare comodo ad entrambi, ma immaginando una formazione imbottite di seconde linee, magari i rosanero riescono anche a prendersi l’intera posta”.  (tuttopalermo.net)

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy