Juve, Garcia attacca: “Polemica con la Juventus? Fatti e numeri”

Juve, Garcia attacca: “Polemica con la Juventus? Fatti e numeri”

Neppure la convincente vittoria ottenuta contro l’Inter fa scendere la temperatura dello spogliatoio giallorosso e di Rudi Garcia. Il tecnico della Roma , infatti, al termine del posticipo domenicale, non ha rinunciato al gusto della battuta, lanciando nuove velenose frecciate con direzione Vinovo.”Non ho nient’altro da aggiungere, quelle cose le…

Neppure la convincente vittoria ottenuta contro l’Inter fa scendere la temperatura dello spogliatoio giallorosso e di Rudi Garcia. Il tecnico della Roma , infatti, al termine del posticipo domenicale, non ha rinunciato al gusto della battuta, lanciando nuove velenose frecciate con direzione Vinovo.

“Non ho nient’altro da aggiungere, quelle cose le ho dette basandomi su fatti e numeri”, ha ribadito l’allenatore francese riferendosi alla frase pronunciata durante la conferenza stampa della vigilia secondo la quale il primo posto della Juventus sarebbe dovuta solo agli episodi arbitrali verificatisi allo ‘Stadium’ durante lo scontro diretto.

 

Garcia, però, rifiuta paragoni con il più famoso Mourinho, celebre per le stoccate dialettiche nei confronti dei suoi avversari: “Io alla Mourinho? Josè ha vinto tanto, io sono soltanto Garcia”.

Quindi il tecnico prova a guardare solo in casa propria, ammettendo: “Quella con l’Inter era una delle 7 finali prima di Natale, sono contento di averla vinta. So che possiamo anche migliorare su alcune cose, ad esempio quando attacchiamo sulle fasce dobbiamo essere più numerosi dentro l’area”.

Infine ecco la chiosa che smorza i toni. O almeno ci prova: “Il risultato della Juventus nel Derby è tutta un’altra storia. I ragazzi non devono guardare le altre partite, non serve a niente”. Soprattutto finchè si vince e convince.

 

Goal.com

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy