Juve, Elkann su Conte: “E’ stata una sorpresa”

Juve, Elkann su Conte: “E’ stata una sorpresa”

TORINO – Secondo quanto riportato dall’agenzia Asca, John Elkann ha avuto modo di parlare della situazione attuale della Juventus, durante l’inaugurazione delle officine 82 a Mirafiori. La prima domanda fatta ad Elkann riguarda l’addio di Antonio Conte: “E’ stata una sorpresa ma come ha detto lo stesso Conte quando mancano…

TORINO – Secondo quanto riportato dall’agenzia Asca, John Elkann ha avuto modo di parlare della situazione attuale della Juventus, durante l’inaugurazione delle officine 82 a Mirafiori. La prima domanda fatta ad Elkann riguarda l’addio di Antonio Conte: E’ stata una sorpresa ma come ha detto lo stesso Conte quando mancano le motivazioni e’ difficile andare avanti”. Ha continuato il presidente della Fiat: “E’ stato un periodo molto buono per la Juventus, pero’ – ha aggiunto Elkann – la Juventus e’ piu’ forte dei singoli e abbiamo un grande futuro davanti al di la’ di Conte”.

 

In seguito gli è stato chiesto se si sono sentiti traditi dalla decisione dell’allenatore salentino: “Quando una persona non sente piu’ le motivazioni e gli stimoli non e’ piu’ la persona giusta – ha replicato Elkann -, per tutti i tifosi della Juventus, la Juventus e’ piu’ forte dei singoli”. Poi ha parlato in merito al nuovo allenatore: “Ha una grande responsabilita’ – ha osservato Elkann – come tutti quelli che lavorano nella Juventus”.

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy