Juve, doppio obiettivo olandese: Willems e Wijnaldum nel mirino bianconero

Juve, doppio obiettivo olandese: Willems e Wijnaldum nel mirino bianconero

Il PSV Eindhoven è ad un passo dalla conquista del suo 22° titolo olandese, grazie al successo per 3-1 sullo Zwolle di venerdì scorso, che mantiene l’Ajax a 10 lunghezze di distanza a 4 giornate dalla fine. La bellissima creatura di Cocu è però destinata, come da tradizione, a perdere…

Il PSV Eindhoven è ad un passo dalla conquista del suo 22° titolo olandese, grazie al successo per 3-1 sullo Zwolle di venerdì scorso, che mantiene l’Ajax a 10 lunghezze di distanza a 4 giornate dalla fine. La bellissima creatura di Cocu è però destinata, come da tradizione, a perdere i pezzi più pregiati dell’argenteria e a monetizzare le cessioni più illustri. Su due delle stelle dalla squadra, il terzino sinistro classe ’94 Jetro Willems e la mezzala classe ’90 Georginio Wijnaldum

ATTACCANTE AGGIUNTO – Sul primo, come per l’attaccante esterno Memphis Depay, l’allenatore della squadra della Phillips è stato molto chiaro: è un giocatore con tutti i requisiti tecnici e caratteriali per fare il grando salto e accasarsi in una formazione più competitiva. Cresciuto nel settore giovanile del Feyenoord e acquistato per 6,5 milioni nell’estate 2011, Wijnaldum è un centrocampista offensivo di grande qualità, completo dal punto di vista tattico e letale negli inserimenti senza palla.

 

Tra campionato e coppe, il nazionale olandese ha realizzato la bellezza di 16 reti, cifre da attaccante aggiunto. La Juventus, che in estate potrebbe sacrificare Paul Pogba e che incasserà cifre molto importanti dalla campagna in Champions League (almeno 60 milioni di euro), è pronta a regalare ad Allegri dei sostituti all’altezza e oltre all’apprezzatissimo Witsel, si segue con attenzione proprio Wijnaldum, sotto contratto fino a giugno 2018. 

UN TERZINO MODERNO – Willems è invece un vecchio pallino dei dirigenti bianconeri ma, così come per il suo compagno di squadra, la concorrenza non manca e parla soprattutto inglese. Tra i migliori assistmen dell’Eredivisie con 11 passaggi decisivi all’attivo, l’esterno sinistro di Curacao è letteralmente esploso in questa stagione. Ancora migliorabile in fase difensiva, sopperisce ad un fisico non proprio importante (169 cm di altezza) con una facilità di corsa e un piede sinistro fuori dal normale. Cocu gli ha consigliato di giocare almeno un’altra stagione ad Eindhoven per proseguire la sua maturazione e il club gli ha offerto il rinnovo fino al 2019 del contratto in scadenza tra due anni, ma il giocatore si sente pronto per cambiare campionato e la Juventus è pronta a sedersi al tavolo per trattare. (calciomercato.com)

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy