Juve, caro Paul “riposati” un po’. Il francese è in diffida, potrebbe saltare l’Atalanta per esserci con la Roma

Juve, caro Paul “riposati” un po’. Il francese è in diffida, potrebbe saltare l’Atalanta per esserci con la Roma

A Cesena è stato uno dei più deludenti, tanto che per la seconda volta in stagione (la prima a Napoli), Paul Pogba è stato sostituito a partita in corso. Ma non è per punizione che il talento francese della Juvevenerdì sera potrebbe rimanere a guardare i compagni control’Atalanta. Il “Polpo”,…

A Cesena è stato uno dei più deludenti, tanto che per la seconda volta in stagione (la prima a Napoli), Paul Pogba è stato sostituito a partita in corso. Ma non è per punizione che il talento francese della Juvevenerdì sera potrebbe rimanere a guardare i compagni control’Atalanta. Il “Polpo”, infatti, è diffidato e in caso di cartellino giallo allo Stadium dovrebbe saltare per squalifica la supersfida con la Roma nel successivo turno di Serie A. Un’assenza che Allegri non può e non vuole permettersi, tanto che per questo sta seriamente pensando di concedere un turno di riposo al suo gioiellino. Riposo che, oltretutto, Pogba merita ampiamente, visto che in questa stagione ha saltato soltanto tre partite di campionato (Cesena, Empoli e Cagliari), giocando 25′ da subentrato con il Palermo, oltre alle due sostituzioni di cui sopra.

 

Sempre presente in Champions League (sostituito solo all’87’ contro l’Olympiacos in Grecia), mentre in Coppa Italia è stato titolare col Verona e in campo per 19′ a Parma, più i 120′ della Supercoppa italiana. Il tutto per un totale di 2.465 minuti con 29 presenze complessive. E siamo solo poco oltre metà stagione… Insomma, la pausa potrebbe consentirgli di tirare il fiato (anche in vista del Borussia Dortmud), cosa che sembra necessaria visto che ultimamente ha perso un po’ di lucidità nelle sue giocate. Ma gli consentirebbe anche di non correre rischi inutili per quello che potrebbe rivelarsi il momento clou della stagione italiana. Oltretutto i sostituiti non mancano, a partire daPadoin e senza dimenticare il neo arrivato Sturaro. (sportmediaset)

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy