JUVE CAMPIONE D’INVERNO! Nemmeno il San Paolo ferma l’Allegri brigata…

JUVE CAMPIONE D’INVERNO! Nemmeno il San Paolo ferma l’Allegri brigata…

La Juventus sbanca il San Paolo, vendica Doha ed e’ campione d’inverno: sale a tre punti il vantaggio dei bianconeri sulla Roma a una giornata dalla fine del girone d’andata grazie al 3-1 firmato Pogba-Caceres-Vidal; il gol del pari momentaneo degli azzurri, nella serata dedicata al toccante ricordo di Pino…

La Juventus sbanca il San Paolo, vendica Doha ed e’ campione d’inverno: sale a tre punti il vantaggio dei bianconeri sulla Roma a una giornata dalla fine del girone d’andata grazie al 3-1 firmato Pogba-Caceres-Vidal; il gol del pari momentaneo degli azzurri, nella serata dedicata al toccante ricordo di Pino Daniele, era stato siglato da Britos. Fasi di studio poi De Guzman sbaglia clamorosamente al 18′ dopo una cavalcata di Hamsik e un assist involontario di Chiellini. La Juventus soffre e fatica a trovare spazi, ma se in campo c’e’ Pogba contro il Napoli per i bianconeri e’ una garanzia: dopo un’azione caparbia di Llorente, il francese porta avanti i suoi con una magnifica girata di destro che Rafael puo’ appena toccare. Passata in vantaggio, la Juventus gestisce meglio il gioco e va vicina al raddoppio nel finale di primo tempo con Caceres (scelto a sorpresa al posto di Lichtsteiner) servito da Tevez: bravo Rafael.

 

Al rientro dagli spogliatoi vola Callejon sulla destra, bravo Chiellini a deviare in corner, mentre Pogba, sull’assist di Caceres, manca di un soffio l’appuntamento con la doppietta. Mertens per Hamsik, l’ingresso del belga rivitalizza il Napoli e non a caso dal piede del belga nasce il gol del pari: angolo battuto alla perfezione, Britos anticipa tutti e fa secco Buffon. Passano cinque minuti e la Juve e’ di nuovo avanti: punizione di Pirlo e Caceres – in posizione di fuorigioco, seppur lieve – la mette dentro gelando il San Paolo. Proteste azzurre, Benitez lancia Gabbiadini (all’esordio) per Callejon, quindi Zapata per Gargano. Proprio il colombiano, in contropiede, si tuffa sull’uscita di Buffon e rimedia soltanto un giallo per simulazione, mentre su Higuain e’ provvidenziale Chiellini. E in pieno recupero, nelle praterie della difesa napoletana, Morata lancia Vidal che realizza il 3-1 finale. (calcioweb.eu)

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy